Ipotiroidismo, infiammazione e stress ossidativo

Notizia |
Ipotiroidismo, infiammazione e stress ossidativo

Una serie di metanalisi ha indagato una possibile relazione fra ipotiroidismo da una parte e, dall’altra, infiammazione generalizzata e stress ossidativo, valutati con specifiche variabili. I risultati hanno dimostrato che tale relazione esiste e può essere facilmente verificata nella pratica clinica.

Potrebbe interessarti anche…

Mariana Tellechea ha eseguito una serie di metanalisi che hanno avuto l’obiettivo di verificare l’effetto dell’ipotiroidismo sull’infiammazione generalizzata di basso grado e sullo stress ossidativo valutati con due esami del sangue: rispettivamente, la concentrazione della proteina C-reattiva e quella della malondialdeide. Si è valutato anche l’effetto della somministrazione di levotiroxina su queste variabili. Sono stati cercati, nel principale archivio di pubblicazioni scientifiche a livello mondiale, gli studi pubblicati sull’argomento fino al 3 marzo 2020. Da tali pubblicazioni sono stati estratti dati riguardanti i livelli di proteina C-reattiva e di malondialdeide nel sangue di soggetti con ipotiroidismo subclinico e/o persone con ipotiroidismo clinicamente evidente. Sono stati raccolti dati anche sui soggetti di controllo riportati nelle stesse ricerche e sono stati applicati metodi statistici specifici. Nelle analisi sono stati inclusi complessivamente i dati di 93 studi e sono state eseguite 10 metanalisi principali. Si è rilevato che, sia l’ipotiroidismo clinicamente evidente [differenza media standardizzata = 0.72 (0.39; 1.04), k=35], sia l’ipotiroidismo subclinico [differenza media standardizzata = 1.54 (0.78; 2.38), k=56], sia l’ipotiroidismo subclinico lieve con TSH inferiore 10 mU/L [differenza media standardizzata = 2.19 (0.02; 4.37), k=13], sono associati a concentrazioni nel sangue più elevate di proteina C-reattiva. La somministrazione di levotiroxina ha indotto una riduzione dei livelli di proteina C-reattiva, soprattutto nell’ipotiroidismo clinicamente evidente [differenza media standardizzata = 2.49 (0.66; 4.31), k=13]. La levotiroxina ha determinato miglioramenti anche della malondialdeide, ma studi futuri dovranno confermare tale effetto del trattamento. Differenze fra i metodi usati per gli studi e fra le aree geografiche nelle quali essi sono stati eseguiti hanno costituito un importante fattore di variabilità dei risultati delle ricerche incluse nelle metanalisi.

Nelle conclusioni l’autrice ha sottolineato che esami del sangue facili da eseguire, come i dosaggi della proteina C-reattiva e della malondialdeide, sono in grado di definire la presenza di infiammazione generalizzata e stress ossidativo nelle persone con ipotiroidismo. Gli stessi marcatori possono rivelare miglioramenti indotti dalla cura con levotiroxina.

Tommaso Sacco

Fonte: Meta-analytic evidence for increased low-grade systemic inflammation and oxidative stress in hypothyroid patients. Can levothyroxine replacement therapy mitigate the burden? Endocrine 2020 Sep 2. 

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.