Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Aumentato rischio di tiroidite di Hashimoto nelle persone con malattie dell’apparato vestibolare

Notizia |time pubblicato il
Aumentato rischio di tiroidite di Hashimoto nelle persone con malattie dell’apparato vestibolare

Un gruppo di ricercatori italiani ha eseguito una revisione della letteratura dedicata alla relazione fra alterazioni dell’apparato che regola l’equilibrio, come la malattia di Ménière, e comparsa di tiroidite di Hashimoto. I risultati hanno confermato che la relazione esiste e ciò suggerisce di dedicare particolare attenzione alla comparsa di vertigini, e altri sintomi da alterata funzione dell’apparato vestibolare,  nelle persone con tiroidite di Hashimoto.

Potrebbe interessarti anche…

Chiarella e colleghi hanno analizzato le pubblicazioni dedicate riguardanti la relazione fra la tiroidite di Hashimoto e vari tipi di disturbi della funzione dell’apparato vestibolare, cioè di quella struttura dell’orecchio che serve a mantenere l’equilibrio; infatti, varie ricerche hanno suggerito un possibile rapporto fra malattie autoimmuni della tiroide e questo tipo di disturbi. In passato però gli studi eseguiti sull’argomento avevano limiti metodologici, mentre di recente ne sono stati pubblicati alcuni più affidabili. Uno ha rilevato che soggetti con malattia di Ménière, rispetto a individui sani, mostravano una probabilità significativamente maggiore di avere elevati livelli nel sangue di autoanticorpi anti-tiroide. Inoltre, in più della metà delle persone con malattia di Ménière erano positivi sia gli autoanticorpi anti-tirodide che quelli senza una specificità d’organo, rispetto a chi era normale o aveva un danno al nervo vestibolare, ma non all’apparato vestibolare. Un’altra ricerca ha dimostrato che soggetti con un quadro denominato “Vertigine Posturale Parossistica Benigna” avevano concentrazioni nel sangue di autoanticopri anti-TSH e anti-tiroide significativamente più elevati, rispetto ai soggetti normali. Infine, circa il 20% delle persone con tiroidite di Hashimoto mostrava segni di Vertigine Posturale Parossistica Benigna.

Gli autori hanno concluso che i risultati degli studi eseguiti dimostrano che le persone con malattia di Ménière o con Vertigine Posturale Parossistica Benigna sono potenziali candidati a sviluppare una tiroidite di Hashimoto e che, in chi ha questa patologia della tiroide, sintomi indicativi di alterazioni o danni dell’apparato vestibolare devono essere valutati con attenzione.

Tommaso Sacco

Fonte: Hashimoto thyroiditis and vestibular dysfunction; Endocrine Practice, 2017 Jul;23(7):863-868.