MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Andamento di alcune variabili di laboratorio relative alla tiroide in persone obese eutiroidee

Notizia

PUBBLICATO

Andamento di alcune variabili di laboratorio relative alla tiroide in persone obese eutiroidee

In soggetti con obesità è stata misurata la concentrazione nel sangue di TSH, FT3, FT4 e sono stati eseguiti altri esami riferiti a tiroide e metabolismo. Sono state individuate alcune relazioni fra valori di laboratorio riguardanti la funzione della tiroide e la presenza di eccesso di peso e insulino-resistenza.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Temizkan e colleghi hanno esaminato i dati di 5300 obesi afferiti al loro Centro, escludendo quelli con malattie della tiroide manifeste o subcliniche, con diabete di tipo 2 e con malattie croniche e coloro che ricevevano trattamenti di qualsiasi tipo. Una volta applicati tali criteri di selezione, sono stati individuati 1275 individui, definibili come eutiroidei, con TSH compreso fra 0.4 e 4.5 μIU/ml e FT3 e FT4 che rientravano nell’intervallo dei valori normali. L’83% di tale popolazione era costituita da donne. Gli autoanticorpi, utilizzati per individuare la presenza di tiroiditi autoimmuni, erano positivi in un 14-15% di tale casistica e, in questo gruppo di soggetti il valore medio del TSH era di 2.1 μIU/ml, rispetto all’1.8 μIU/ml di quelli nei quali gli autoanticorpi erano negativi. Né i valori del TSH, né la positività degli anticorpi sono risultati associati alla presenza di insulino-resistenza e ad alterazioni del metabolismo dei grassi. Invece, particolari livelli di FT3 si sono associati a queste ultime due condizioni, in maniera statisticamente significativa. L’andamento dell’FT4 si è correlato in misura negativa con l’insulino-resistenza, vale a dire che, a valori di FT3 più bassi, ma comunque entro i limiti della norma, si associavano livelli più alti di insulini-resistenza.

Gli autori hanno concluso che, nelle persone eutiroidee da loro valutate, i valori del TSH e la positività degli autoanticorpi non hanno mostrato relazioni con alterazioni del metabolismo degli zuccheri e dei grassi. Livelli di FT4 normali o bassi si sono associati in maniera inversa a indicatori della presenza di insulino-resistenza.

Tommaso Sacco

Fonte: Effects of thyrotrophin, thyroid hormones and thyroid antibodies on metabolic parameters in a euthyroid population with obesity; Clinical Endocrinology, 2016 Oct;85(4):616-23.