Alterazioni delle concentrazioni di ormoni tiroidei T3 e T4 nel cancro della mammella e dell’ovaio

|
Scritto da:
Fondazione Serono
Alterazioni delle concentrazioni di ormoni tiroidei T3 e T4 nel cancro della mammella e dell’ovaio

Concentrazioni superiori alla norma di ormoni T3  e T4 nel sangue potrebbero contribuire allo sviluppo e alla crescita del cancro della mammella e del cancro delle ovaie.

Potrebbe interessarti anche…

La triiodotironina o T3 e la tiroxina o T4 sono i due principali ormoni prodotti e rilasciati nel sangue dalla tiroide. Le malattie della tiroide influenzano la produzione degli ormoni tiroidei risultando in concentrazioni di FT3 e FT4 superiori o inferiori a quelle normali, due condizioni note rispettivamente come ipertiroidismo e ipotiroidismo. I risultati di alcuni studi hanno suggerito che le malattie della tiroide sono associate al cancro della mammella. Altri hanno suggerito l’esistenza di un’associazione tra malattie della tiroide e cancro delle ovaie. Tuttavia, i dati disponibili in merito sono contrastanti e non permettono di confermare tali osservazioni.

Rasool M. e colleghi hanno condotto uno studio allo scopo di chiarire il ruolo delle malattie della tiroide e delle variazioni delle concentrazioni degli ormoni tiroidei che esse provocano nello sviluppo del cancro della mammella e del cancro delle ovaie. Gli autori hanno selezionato 120 donne e le hanno suddivise in tre gruppi: A, B e C. Il gruppo A comprendeva donne sane, il gruppo B donne con cancro della mammella e il gruppo C donne con cancro dell’ovaio. I campioni di sangue ottenuti dalle donne di tutti e tre i gruppi sono stati analizzati al fine di determinare le concentrazioni di FT3 e FT4. Nelle donne con cancro della mammella e cancro dell’ovaio, le concentrazioni di FT3 e FT4 sono risultate alterate rispetto a quelle rilevate nelle donne sane. In particolare, le concentrazioni di FT3 sono risultate superiori alla norma sia nelle donne con cancro della mammella sia nelle donne con cancro dell’ovaio, mentre le concentrazioni di FT4 sono apparse aumentate rispetto ai valori normali solo nelle donne con cancro della mammella.

I risultati di questo studio confermano che l’ipertiroidismo ha un ruolo nello sviluppo e nella crescita del cancro della mammella e del cancro dell’ovaio. Se questa evidenza sarà confermata su popolazioni più ampie, si potrebbero estendere alla pratica clinica controlli periodici, delle donne con concentrazioni elevate nel sangue di FT3 e di FT4, mirati a identificare precocemente queste forme di cancro.

Testi a cura della redazione scientifica Editamed

Fonte: Comparative Study of Alterations in Tri-iodothyronine (T3) and Thyroxine (T4) Hormone Levels in Breast and Ovarian Cancer; Pakistan Journal of Medical Sciences, 2014 Nov-Dec; 30(6): 1356–1360

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.