MENU SEZIONE

Il gozzo e i noduli

Il termine gozzo si riferisce a un aumento di dimensioni, e a volte di consistenza, della tiroide che in passato era denominato anche struma. Si tratta quindi della definizione genetica di una modificazione delle caratteristiche dell’organo che non identifica con precisione il tipo delle alterazioni che la ghiandola ha subito né la causa che le ha determinate. Alla presenza del gozzo non si associa necessariamente una modificazione della funzione della tiroide: esistono gozzi normofunzionanti, altri associati a ipotiroidismo e altri ancora correlati ad ipertiroidismo. I principali tipi di gozzo sono: