Non sempre le disfunzioni della tiroide si manifestano: ipotiroidismo e ipertiroidismo subclinici

Non sempre le disfunzioni della tiroide si manifestano: ipotiroidismo e ipertiroidismo subclinici

Ipotiroidismo e ipertiroidismo sono due alterazioni della funzione della tiroide nelle quali la ghiandola funziona, rispettivamente, meno o più del normale. Nelle loro forme “classiche” a tali disfunzioni corrispondono sintomi e segni  che possono suscitare l’attenzione e indirizzare la diagnosi. Esistono, però, anche delle forme subcliniche, di ipotiroidismo e di ipertiroidismo, vale a dire quadri nei quali le disfunzioni non si manifestano in maniera clinicamente evidente. Come per altri aspetti relativi alla tiroide, anche circa le sue disfunzioni subcliniche è importante acquisire alcune informazioni indispensabili perché, se è vero che non in tutti i casi esse richiedono una cura, quasi sempre è opportuno seguirle nel tempo, per capire se e quando esse possono creare problemi.

Potrebbe interessarti anche…

In questa sezione troverete

Tommaso Sacco

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.