Ultimi contenuti su steatosi

Metabolismo dei grassi e danno da alcool
09.12.2012

Metabolismo dei grassi e danno da alcool

L’evidenza che l’alterazione più precoce del fegato, la steatosi, consiste in un deposito anomalo di grassi all’interno degli epatociti, dimostra chiaramente come nel fegato esistano interferenze fra la metabolizzazione dei grassi e dell’alcool (Powell 2005). Il nodo cruciale di questa interazione è costituito dai mitocondri. Nei mitocondri delle cellule epatiche degli alcolisti si determinano fenomeni [...]

L’esito del danno epatico da alcool: le epatopatie alcooliche
04.12.2012

L'esito del danno epatico da alcool: le epatopatie alcooliche

Le patologie del fegato provocate dall’alcool (epatopatie alcooliche) sono fra le più frequenti cause di malattia e morte in molti paesi sviluppati. Degli oltre cinquanta tipi di malattie e danni associati all’assunzione di bevande alcoliche, quelli del fegato sono i più frequenti (Li 2008). Dati epidemiologici italiani (Strazzabosco 2002) indicano che le diverse malattie epatiche [...]

Forme di epatopatia alcoolica
02.12.2012

Forme di epatopatia alcoolica

La forma più lieve di danno epatico da alcool è la steatosi epatica. Essa consiste in un accumulo di lipidi (grassi) all’interno delle cellule del fegato (epatociti). I lipidi si depositano negli epatociti per un sovraccarico del lavoro metabolico del fegato (vedi sopra) che viene fortemente impegnato dall’alcool (Haber 2003). E’ possibile riscontrare segni di [...]

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.