Le allergie indotte dai cosmetici per gli occhi, sono provocate dal nichel?

Notizia |
Le allergie indotte dai cosmetici per gli occhi, sono provocate dal nichel?

Alcuni casi di dermatite da contatto si sviluppano per la sensibilizzazione allergica nei confronti di componenti dei cosmetici per gli occhi. Un gruppo di esperti italiani ha valutato se, fra gli elementi che suscitano tali reazioni, c’è anche il nichel.

Al nichel è stata attribuita, negli ultimi anni, un’importanza crescente come causa di reazioni allergiche di vario tipo. Dalle allergie cutanee a quelle alimentari, sono sempre più numerosi i casi nei quali si è rilevata una sensibilizzazione verso il nichel. Le allergie indotte da questo metallo creano anche problemi di gestione per la sua presenza “occulta” in molti prodotti. Borghi e colleghi sono partiti dalla considerazione che le dermatiti localizzate alle palpebre sono dovute spesso ad allergie da contatto nei confronti dei cosmetici che si usano per truccare gli occhi. D’altra parte, non tutti sono concordi nell’attribuire un ruolo al nichel in queste specifiche forme di reazioni cutanee. Borghi e colleghi hanno quindi pianificato una ricerca, per rilevare possibili relazioni fra dermatiti delle palpebre, uso di prodotti da trucco contenenti pigmenti e allergia al nichel. Vari Centri italiani hanno arruolato 165 donne con allergia al nichel e 103 che non avevano nessun tipo di sensibilizzazione nei confronti dei metalli. Su questa casistica si sono raccolte informazioni riguardo alle caratteristiche dei soggetti, a dermatiti delle palpebre presenti o passate e ad allergie confermate nei confronti di cosmetici o di metalli. L’87.3% delle donne allergiche e il 91.3% di casi di controllo hanno riferito l’uso di cosmetici per gli occhi. Inoltre, il 44.9% e il 52.4%, rispettivamente, hanno riportato episodi di dermatiti delle palpebre, senza differenze significative fra i due gruppi. La probabilità di sviluppo delle dermatiti delle palpebre è risultata associata, in maniera significativa, con l’uso dei trucchi per gli occhi, sia considerando questi prodotti nel loro insieme, sia riferendosi a ciascun cosmetico separatamente. Età, presenza di atopia o sensibilizzazione concomitante verso altri metalli o cosmetici non hanno condizionato la probabilità di presentare dermatite delle palpebre.

Gli autori hanno concluso che l’allergia al nichel non va considerata come fattore di rischio principale di dermatite delle palpebre. L’uso di trucchi per gli occhi contenenti pigmenti può essere un fattore favorente la comparsa di dermatite delle palpebre, verosimilmente per un effetto irritante.       

Tommaso Sacco

Fonte: Eyelid Dermatitis and Contact Sensitization to Nickel: Results from an Italian Multi-Centric Observational Study; Endocrine, Metabolic & Immune Disorders – Drug Targets, 2019;19(1):38-45.    

Potrebbe interessarti anche…

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.