Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

L'ambiente interno: il microbiota

L'ambiente interno: il microbiota

Secondo evidenze che la ricerca raccoglie in maniera sempre più dettagliata, il microbiota influenzerebbe il peso corporeo. A parte il fatto che i miliardi di microbi presenti nell’intestino contribuiscono a determinare il peso totale dell’organismo, c’è il ruolo importante che il microbiota ha nella digestione e nel metabolismo dei substrati introdotti con gli alimenti, quindi, il quanto e il come funziona il microbiota si ripercuote sulla quantità di zuccheri, grassi e proteine assorbiti dall’intestino. Si parla già di interventi sul microbiota come componente delle strategie per il calo di peso.

Vedere anche nella sezione Cause e fattori di rischio dell'eccesso di peso

Vedere anche:

Tommaso Sacco

Bibliografia

  • Handbook of obesity treatment. TA Wadden e AJ Stunkard ed. New York 2002.
  • The evolutionary biology of human body fatness, Thrift and control. JCK Wells. New York 2010.
  • Neurolobiology in the treatment of eating disorders. H W Hoek, JL Treasure e MA Katzman eds. New York 1998.
  • Sc Woods e coll. Central Control of Body Weight and Appetite. J Clin Endocrinol Metab. 2008 Nov; 93(11 Suppl 1): S37–S50.
  • H Zeng e coll. Appetite control and energy balance regulation in the modern world: Reward-driven brain overrides repletion signals. Int J Obes (Lond). 2009 June ; 33(Suppl 2): S8–13.
  • EO Ebrahim e coll. The hypocretin/Orexin system. J R Soc Med 2002; 95: 227-30.
  • T Hofmann e coll. Irisin as a muscle-derived hormone stimulating thermogenesis: a critical update. Peptides. 2014 Apr;54:89-100.
  • CR Ferrario e coll. Homeostasis Meets Motivation in the Battle to Control Food
  • Intake. J Neurosci 2016; 36(45): 11469-11481.



Potrebbe interessarti anche…

Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti

Iscriviti