Perché e come si sviluppa il danno

Perché si sviluppa il danno nella Sclerosi Multipla
19.09.2018

Perché si sviluppa il danno nella Sclerosi Multipla

Gli studi sui meccanismi del danno della sclerosi multipla hanno permesso di stabilire alcuni punti fermi, riguardo a tali aspetti della malattia, ma ne restano altri da chiarire. Non sono note le cause che innescano i meccanismi che evolvono nei fenomeni di infiammazione caratteristici della sclerosi multipla, ma sono stati individuati vari fattori che aumentano il [...]

Come si sviluppa il danno e perché la terapia deve essere tempestiva
19.09.2018

Come si sviluppa il danno e perché la terapia deve essere tempestiva

La sclerosi multipla è una malattia neurodegenerativa demielinizzante, questo vuol dire che c’è un danno progressivo a carico delle strutture del sistema nervoso centrale e, da una certa fase in poi non è più recuperabile. Tradizionalmente, la sclerosi multipla è stata considerata una malattia della sostanza bianca del sistema nervoso centrale, cioè di cervello, cervelletto [...]

Dal danno al sintomo
19.09.2018

Dal danno al sintomo

Per comprendere come la demielinizzazione e l’atrofia a carico della corteccia cerebrale si traducano in sintomi, sono state sviluppate molte linee di ricerca con modelli di laboratorio. Un esempio di tali studi è quello che ha cercato di porre in relazione, da una parte la distruzione dei neuroni, il danno agli assoni e la demielinizzazione [...]

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.