La preservazione della fertilità

La maternità dopo il cancro
17.10.2013

La maternità dopo il cancro

Il numero di persone che si ammalano di cancro è in costante aumento, ma grazie ai programmi di prevenzione e diagnosi precoce, come pure alle nuove terapie antitumorali, sono sempre di più coloro che guariscono o che convivono a lungo con la malattia. Quando ad ammalarsi sono i bambini o i giovani adulti, gli aspetti [...]

Come si può preservare la fertilità?
17.07.2013

Come si può preservare la fertilità?

Le strategie disponibili per preservare la fertilità prima di affrontare i trattamenti antitumorali sono: protezione farmacologica mediante analoghi del GnRH; congelamento degli embrioni; congelamento degli ovociti; congelamento del tessuto ovarico; chirurgia di conservazione della fertilità. La scelta dipende da diversi fattori: il tipo di tumore, il tipo di chemioterapia e il tempo a disposizione prima [...]

La gravidanza dopo il cancro
17.07.2013

La gravidanza dopo il cancro

In termini generali, affrontare una gravidanza dopo il cancro non aumenta il rischio di recidiva, ma ciascun caso va valutato singolarmente, tenendo conto del tipo di tumore, delle terapie somministrate, dell’età e delle condizioni cliniche della paziente. In generale è consigliabile attendere almeno uno o due anni dalla fine dei trattamenti prima di pensare al [...]

Quali sono i rischi per la salute del bambino dopo i trattamenti antitumorali?
17.07.2013

Quali sono i rischi per la salute del bambino dopo i trattamenti antitumorali?

Le terapie antitumorali ricevute dalla madre prima del concepimento non sembrano avere ripercussioni negative sullo sviluppo e sulla salute del bambino, né sull’esito del parto. Ciò vale per la chemioterapia e l’ormonoterapia, mentre la di aborto spontaneo, parto prematuro, anomalie della placenta e basso peso alla nascita. La gravidanza deve quindi essere seguita con particolare [...]

La diagnosi di un tumore in gravidanza
17.07.2013

La diagnosi di un tumore in gravidanza

La diagnosi di un tumore in gravidanza (prima diagnosi o recidiva o progressione di un precedente tumore) richiede una strategia integrata da parte di un’équipe multidisciplinare che comprende un chirurgo, un oncologo, un ginecologo, un neonatologo e uno psicologo. I casi più frequenti riguardano soprattutto i tumori della mammella. Se la diagnosi è formulata nel [...]

La scelta dell’adozione dopo il cancro
17.07.2013

La scelta dell’adozione dopo il cancro

L’adozione è una scelta perseguibile anche per la donna che ha avuto un tumore. E benché ogni caso debba essere valutato singolarmente, in generale non vi sono impedimenti legittimi o etici, e anche in Italia vi sono donne, ma anche uomini, diventati genitori adottivi dopo una storia di cancro. Intendendo la salute come ‘lo stato [...]

L’importanza di una corretta informazione
17.07.2013

L’importanza di una corretta informazione

È importante che la paziente sia adeguatamente informata, fin dal momento della diagnosi, sul rischio che  i trattamenti compromettano la capacità riproduttiva, sulla durata di quest’effetto e sulla possibilità che sia permanente, sul tempo d’insorgenza del problema. Solo ricevendo informazioni corrette e tempestive può compiere scelte adeguate per preservare la fertilità. I medici – in [...]

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.