Dott.ssa Marina Passeri

|
Dott.ssa Marina Passeri
  • Si è laureata in Medicina e chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.
  • Si è specializzata in Endocrinologia e Malattie Metaboliche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
  • Ha conseguito la seconda specializzazione in Medicina dello Sport presso la stessa Università.
  • Nel 1991 ha conseguito un Master in “Endocrinologia Pediatrica” presso il Karolinska Institute in Svezia.
  • Nel 2013 ha conseguito un Master in “Patologia Ipofisaria” presso l’Università Cattolica del S. Cuore di Roma
  • Lavora a tempo pieno come Dirigente Medico di primo livello nella UOC di Endocrinologia dell’Ospedale CTO-Alesini / S Eugenio di Roma. Attualmente svolge i seguenti incarichi:
    • responsabile dell’Area Degenze della divisione di Endocrinologia che consta attualmente di due posti letto di Day Hospital
    • responsabile dell’ambulatorio del Centro di Riferimento Regionale per le Malattie Rare della Regione Lazio (DM 279/2001)
    • Responsabile deiPAC diagnostici per i disturbi della crescita e dalla pubertà e dei PAC terapeutici per la somministrazione controllata dei farmaci
  • Partecipa ai seguenti progetti di ricerca:
    • Prevalenza della Sindrome di Klinefelter, valutazione clinica e biochimica: protocollo nazionale
    • La transizione in endocrinologia, dall’età pediatrica all’età adulta: protocollo regionale
    • Le malattie rare in endocrinologia: protocollo regionale

Ultimi articoli

Posts not found

Potrebbe interessarti anche…

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.