MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Vitamina D nel trattamento della sclerosi multipla: una revisione degli studi clinici

Notizia

PUBBLICATO

Vitamina D nel trattamento della sclerosi multipla: una revisione degli studi clinici

Di recente ha suscitato grande interesse il ruolo della vitamina D nello sviluppo della sclerosi multipla. Partendo dall'osservazione che carenze di questa sostanza potrebbero favorire la comparsa della malattia e ridurre la sopravvivenza di chi ne è affetto, sono stati eseguiti alcuni studi che hanno valutato il suo effetto curativo nelle persone con sclerosi multipla. Un gruppo di esperti spagnoli ha fatto il punto sui risultati ottenuti.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Gli autori hanno proceduto ad una ricerca sistematica degli studi pubblicati sulle principali banche dati. Sono state selezionate solo le ricerche che avevano impiegato un metodo scientifico rigoroso, vale a dire con assegnazione casuale e codificata del trattamento (randomizzati e in doppio cieco) e dotati di un gruppo di controllo. Cinque studi hanno soddisfatto i criteri di qualità  stabiliti e, di questi, quattro non avevano dimostrato l'efficacia della vitamina D e uno sì ed in particolare si trattava di una riduzione delle lesioni visualizzate con la risonanza magnetica. Riguardo agli effetti collaterali, in tre ricerche se ne sono osservati in prevalenza a carico di stomaco e intestino. Gli autori hanno anche segnalato che i principali limiti degli studi pubblicati sono la ridotta numerosità  delle casistiche considerate, la variabilità  del tipo di vitamina D usata e della dose somministrata e la disomogeneità  dei parametri considerati per valutare l'efficacia. Sulla base di questa revisione, gli autori non hanno potuto quindi trarre conclusioni e hanno auspicato che nuove ricerche possano fornire evidenze più chiare circa l'effetto curativo della vitamina D.

Tommaso Sacco

Fonte: A Systematic Review of Randomized, Double-Blind, Placebo-Controlled Trials Examining the Clinical Efficacy of Vitamin D in Multiple Sclerosis; Neuroepidemiology. 2012 Dec 18;40(3):147-153.

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI