MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Sclerosi Multipla: un nuovo questionario per misurare le difficoltà  lavorative

Notizia

PUBBLICATO

Sclerosi Multipla: un nuovo questionario per misurare le difficoltà  lavorative

Secondo gli esperti, una migliore comprensione delle difficoltà  riscontrate sul posto di lavoro dalle persone con Sclerosi Multipla può contribuire allo sviluppo di adeguati programmi di formazione professionale e riabilitativa. Un gruppo di ricercatori australiani ha messo a punto un nuovo questionario per identificare e misurare le difficoltà  lavorative dei pazienti con sclerosi multipla, denominato MSWDQ (dall'inglese Multiple Sclerosis Work Difficulties Questionnaire - Questionario sulle Difficoltà  Lavorative nella Sclerosi Multipla), e ha condotto uno studio per valutarne la validità  e l'efficacia.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Il questionario è composto da 50 domande che indagano 12 aspetti correlati alle difficoltà  che i pazienti con sclerosi multipla possono avere sul lavoro.

Lo studio è stato condotto su 189 persone con sclerosi multipla e difficoltà  lavorative. Tutte sono state sottoposte al MSWDQ e sono state invitate a raccontare le difficoltà  lavorative. Comparando i racconti con le risposte al MSWDQ, gli autori hanno notato che i dati raccolti tramite il MSWDQ sono stati sufficienti a spiegare le principali difficoltà  lavorative avvertite dai pazienti e le conseguenze che queste hanno avuto sulla loro vita professionale (come la necessità  di ridurre le ore di lavoro, di cambiare il tipo di lavoro, di abbandonare il lavoro).

Gli studiosi hanno concluso che, in questa casistica, il MSWDQ è stato uno strumento valido e affidabile per individuare e misurare le difficoltà  lavorative delle persone con sclerosi multipla. Studi futuri condotti su casistiche più ampie aiuteranno a chiarire se effettivamente il MSWDQ può essere utile nella valutazione dei pazienti con sclerosi multipla.

Redazione Fondazione Cesare Serono

Fonte: The Multiple Sclerosis Work Difficulties Questionnaire; Multiple Sclerosis Journal, 2011 Dec 19.

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI