MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Sclerosi Multipla: nel periodo a cavallo della diagnosi molti pazienti provano ansia

Notizia

PUBBLICATO

Sclerosi Multipla: nel periodo a cavallo della diagnosi molti pazienti provano ansia

In uno studio condotto da un gruppo di ricercatori italiani, l'ansia che i pazienti hanno provato al momento della diagnosi di sclerosi multipla si è attenuata solo dopo sei mesi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Lo studio ha riguardato 120 pazienti con sclerosi multipla. Durante il processo diagnostico (l'esecuzione degli esami e delle visite specialiste e la conferma della diagnosi), tutti sono stati valutati con la scala HADS (Hospital Anxiety and Depression Scale- Scala di Ansietà  e Depressione in Ospedale), una scala che permette di valutare il livello di ansietà  e depressione nei pazienti. Essa comprende sette aree per la valutazione dei sintomi della depressione e sette aree per la valutazione dei sintomi dell'ansia. Punteggio superiori a otto in ciascuna delle due aree sono considerati indicativi della presenza, rispettivamente, di ansia e depressione. La misurazione è stata ripetuta a distanza di sei mesi dalla diagnosi.

È emerso che nel periodo della diagnosi il 43% dei pazienti aveva punteggi uguali o superiori a otto per l'ansia e l'11% aveva punteggi uguali o superiori a otto per la depressione. Ad avere i punteggi maggiori erano soprattutto i soggetti di sesso femminile. Dopo sei mesi, i punteggi relativi all'ansia sono diminuiti nella maggior parte degli individui. Quelli relativi alla depressione sono rimasti invece bassi.

Gli autori hanno concluso che, in questa casistica, al momento della diagnosi di sclerosi multipla un elevato numero di pazienti, soprattutto donne, ha provato ansia, ma questo sintomo è diminuito nel tempo.

Studi condotti su casistiche più ampie aiuteranno a chiarire se effettivamente la diagnosi di sclerosi multipla può causare un'ansia temporanea nei pazienti.

Redazione Fondazione Cesare Serono

Fonte: Anxiety and depression in multiple sclerosis patients around diagnosis, Journal of the Neurological Sciences, Volume 307, Issue 1 , Pages 86-91, 15 August 2011

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI