MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Sclerosi Multipla: esercizi fisici mirati aiutano a migliorare i sintomi?

Notizia

PUBBLICATO

Sclerosi Multipla: esercizi fisici mirati aiutano a migliorare i sintomi?

In uno studio condotto da alcuni ricercatori britannici, dodici settimane di esercizi fisici mirati, eseguiti da gruppi di soggetti affetti da Sclerosi Multipla con disabilità  moderata, hanno migliorato la resistenza fisica allo sforzo, l'equilibrio e la forza muscolare delle gambe.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Metà  dei 32 soggetti valutati è stata invitata a seguire un programma di allenamento specifico per 12 settimane: due sessioni di esercizi di gruppo, della durata di un'ora ciascuna, per settimana. Gli esercizi erano finalizzati a migliorare resistenza, mobilità  e equilibrio. L'altra metà  dei soggetti ha ricevuto i normali trattamenti per la sclerosi multipla, ma non ha partecipato alle sessioni di esercizio fisico. All'inizio, dopo otto settimane e al termine dello studio, gli autori hanno valutato le condizioni di tutti i partecipanti, analizzando vari parametri, come il tempo impiegato per percorrere a piedi una distanza prestabilita, la resistenza al cammino, l'equilibrio, il grado di stanchezza, la forza nelle gambe, la qualità  di vita, la depressione.

Dall'analisi dei risultati, è emerso che nei due gruppi di pazienti non si sono registrate differenze significative in merito al tempo impiegato per percorrere la distanza prestabilita, né all'inizio né durante né al termine dello studio. Nel gruppo di pazienti sottoposto a sessioni di allenamento, rispetto a quelli che non vi avevano partecipato, si sono registrati miglioramenti significativi del livello di resistenza fisica, a otto e dodici settimane, dell'equilibrio a dodici settimane e della forza delle gambe al termine dello studio.

I risultati di questo studio sono incoraggianti, ma la casistica è molto limitata, due gruppi di 16 pazienti. Studi condotti su casistiche molto più ampie permetteranno di raccogliere dati più consistenti circa l'efficacia dell'attività  fisica mirata sulla disabilità  provocata dalla SM.

Redazione Fondazione Cesare Serono

Fonte: The effects of a 12-week leisure centre-based, group exercise intervention for people moderately affected with multiple sclerosis: a randomized controlled pilot study; Clinical Rehabilitation, October 7 2011.

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI