Riabilitazione fisica nella sclerosi multipla

Riabilitazione fisica nella sclerosi multipla

Scritto da:
Fondazione Serono

L’obiettivo della sezione è di aiutare i pazienti a orientarsi fra gli approcci riabilitativi con i quali si possono affrontare alcuni dei sintomi della sclerosi multipla, comprendendo i meccanismi che producono i benefici indotti dalla riabilitazione, inclusi i fenomeni di plasticità neuronale. La riabilitazione aiuta le persone con sclerosi multipla ad affrontare le alterazioni delle funzioni indotte dalla malattia, in alcuni casi riducendo la loro gravità e facendo in modo che pesino il meno possibile sulla vita quotidiana dei malati, per questo essi dovrebbero considerarla una parte fondamentale della gestione della malattia rivolgendosi a Centri specialistici con adeguata esperienza in questo campo.

Potrebbe interessarti anche…

In questa sezione troverete:

Sezione a cura della Prof. Francesco Patti, Professore Associato di Neurologia dell’Università di Catania e Responsabile del Centro della sclerosi multipla del Policlinico G. Rodolico di Catania.

Bibliografia

 

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.