MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Tumori: lo stadio della malattia contribuisce allo sviluppo di ansia e depressione nei pazienti?

Notizia

PUBBLICATO

Tumori: lo stadio della malattia contribuisce allo sviluppo di ansia e depressione nei pazienti?

In uno studio pubblicato sul British Journal of Cancer (Giornale Britannico del Cancro), un gruppo di ricercatori tedeschi e canadesi ha indagato, attraverso test e questionari, la presenza di ansia e sintomi depressivi in 3.850 pazienti oncologici e in un gruppo di controllo, costituito da persone sane.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Le femmine affette da cancro hanno riferito più sintomi di ansia e depressione, rispetto ai malati oncologici di sesso maschile e alle persone sane. L'età  avanzata era associata minore frequenza di ansia e depressione, ma non nel sottogruppo dei soggetti con tumore ai polmoni. La presenza di metastasi era associata a maggiori livelli di ansia nei pazienti con tumori dell'apparato digerente, dei polmoni e della prostata, ma non in quelli con cancro del seno. Tumori della prostata allo stadio iniziale erano associati a minori sintomi depressivi nei pazienti anziani. Gli uomini con tumore ai polmoni in stadio iniziale hanno riferito meno ansia e depressione, rispetto alle donne e agli uomini con neoplasia polmonare avanzata.

Gli autori hanno concluso che, in questa casistica, lo stadio del tumore era direttamente proporzionale allo stress emotivo provato dal paziente, a eccezione dei soggetti con tumore al seno. Anche l'età  e il sesso dei malati erano fattori correlati al tipo di ansia e depressione presenti.

Redazione Fondazione Cesare Serono

Fonte: Disease stage predicts post-diagnosis anxiety and depression only in some types of cancer; British Journal of Cancer; 2011 Dec 6;105(12):1814-7.