MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Tumori: la lista dei sintomi più comuni

Notizia

PUBBLICATO

Tumori: la lista dei sintomi più comuni

Una ricerca condotta da un gruppo di studiosi britannici e pubblicata sulla rivista British Journal of General Practice (Giornale Britannico della Medicina Generale) ha individuato gli otto sintomi dei tumori che si presentano più di frequente. Gli autori sono riusciti a identificare gli otto campanelli di allarme dopo aver esaminato 25 studi internazionali riguardanti i tumori. In pratica, hanno analizzato tutti i dati per capire quali fra i diversi sintomi oncologici comparissero con maggiore frequenza nei pazienti malati di cancro. Fra tutti, hanno isolato quelli che, almeno in un caso su 20, sono stati segnali di un tumore, arrivando all'identificazione di otto "sentinelle":

  • sangue nelle urine,
  • anemia,
  • sangue dal retto,
  • tosse con perdita di sangue,
  • un nodulo al seno,
  • deglutizione difficoltosa,
  • sanguinamenti in post-menopausa,
  • risultato anormale di un esame della prostata.

Grazie ai dati esaminati, i ricercatori sono stati anche in grado di specificare quali sintomi fossero più predittivi del rischio di tumore nelle diverse fasce di età . Per esempio, un nodulo alla mammella e l'esito anormale di un esame della prostata erano più spesso collegati a un tumore nelle persone con meno di 50 anni, mentre uno stato di forte anemia è stato il primo segno di un tumore intestinale soprattutto nelle persone con più di 60 anni. Il Royal College of General Practitioners britannico (la Società  dei medici di medicina generale della Gran Bretagna) ha commentato positivamente il lavoro, perché ritiene che possa incoraggiare i pazienti a rivolgersi tempestivamente al medico di famiglia. Il Cancer Research UK (l'Associazione della ricerca sul cancro britannica), una delle organizzazioni anticancro britanniche più attive, invece ha sottolineato che quelli evidenziati dallo studio sono potenziali segni di cancro già  conosciuti, ma ci sono oltre 200 forme di tumore, che provocano altrettanti diversi sintomi. Per questo, ha ricordato che qualsiasi cambiamento insolito o persistente corpo nelle funzioni dell'organismo merita di essere controllato.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Fonte: The Medical News

Redazione Fondazione Cesare Serono