MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Una rete di ricercatori a livello mondiale ha pubblicato nuovi dati sulla relazione fra fumo e cancro

Notizia

PUBBLICATO

Una rete di ricercatori a livello mondiale ha pubblicato nuovi dati sulla relazione fra fumo e cancro

Per alcuni tipi di cancro il ruolo del fumo come fattore che ne favorisce lo sviluppo è ben noto, per altri resta da precisare. Una rete di ricercatori a livello mondiale ha pubblicato i risultati di una metanalisi che forniscono importanti indicazioni.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Ordóñez-Mena e colleghi hanno eseguito una metanalisi di 19 studi che avevano coinvolto ampie popolazioni di pazienti. L’analisi finale ha riguardato 897.021 persone valutate in Europa e negli Stati Uniti. Per ogni popolazione studiata, i ricercatori hanno misurato quanto il fumo anticipasse la comparsa del tumore e il decesso per cancro. I metodi di calcolo utilizzati hanno avuto l’obiettivo di evitare che i risultati fossero influenzati da fattori confondenti. Su 897.021 soggetti considerati, 140.205 hanno avuto un cancro e 53.164 sono deceduti, per la stessa malattia, durante un periodo di osservazione totale di 12 anni. L’essere fumatori ha anticipato di 8 anni la comparsa del cancro e di 10 anni il decesso per tumore, rispetto a quanto rilevato in chi non aveva mai fumato. L’aumento del rischio è stato maggiore per il tumore del polmone, mentre quello della mammella ha mostrato di risentirne di meno. Smettere di fumare ha avuto un effetto significativo in termini statistici nel ritardare la comparsa del tumore e nel ridurre il rischio di decesso.

Gli autori hanno concluso che il fumo determina una comparsa molto più precoce del cancro e anticipa significativamente anche il decesso dovuto a tale malattia. Smettere di fumare ha un effetto evidente nell’invertire tale tendenza. Hanno anche aggiunto che questi dati dovrebbero essere divulgati per evidenziare i rischi relativi al fumo e gli effetti positivi dell’abbandono di questa abitudine.

Tommaso Sacco

Fonte: Quantification of the smoking-associated cancer risk with rate advancement periods: meta-analysis of individual participant data from cohorts of the CHANCES consortium; BMC Medicine, 2016 Apr 5;14(1):62.

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI