MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Cancro e aterosclerosi, qual è la relazione?

Notizia

PUBBLICATO

Cancro e aterosclerosi, qual è la relazione?

I risultati di un interessante studio contribuiscono a chiarire la relazione fra cancro e aterosclerosi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Il cancro è una malattia dalla quale oggi è possibile guarire o che, con le cure più adatte, si può controllare efficacemente, prolungando la sopravvivenza e questo vale soprattutto per alcuni tipi di neoplasia. L’aterosclerosi è anch’essa una condizione che si può curare, oltre che prevenire, ma che può progredire a lungo senza dare segni di sé. Questo fa sì che, a volte, se ne presentino le conseguenze all’improvviso e con esiti anche gravi come l’infarto del miocardio, cioè un danno importante al tessuto del cuore, dovuto a un inadeguato flusso di sangue.

Da tempo è noto che il cancro, e le cure che esso richiede, si associano a un aumentato rischio di infarto del miocardio, ma non è chiara la relazione che si stabilisce, nel tempo, fra i primi e il secondo. Uno studio eseguito negli Stati Uniti è partito da un archivio di dati di 3122 persone che, inizialmente, non avevano malattie del cuore e dei vasi e che sono state seguite nel tempo per verificarne l’eventuale sviluppo. In questa popolazione, sono stati individuati quelli che, in un periodo di 10 anni, hanno presentato un cancro: 85 maschi e 50 femmine. Nei primi le neoplasie più frequenti erano di prostata o di colon e retto, nelle seconde, di seno, polmoni o utero. Whitlock e colleghi hanno usato un esame particolare, che valuta il deposito di calcio nelle arterie del cuore, per seguire l’evoluzione dell’aterosclerosi. I risultati hanno indicato che la presenza del cancro ha aumentato lo sviluppo dell’aterosclerosi nelle persone che non l’avevano all’inizio, mentre non ne ha influenzato l’evoluzione nei soggetti che non la presentavano in partenza. Il tutto a prescindere da altri fattori che giocano un ruolo nella formazione dell’aterosclerosi.

Gli autori hanno concluso che i loro risultati confermano la relazione fra tumori e sviluppo di aterosclerosi, ma alcuni aspetti di tale relazione andranno chiariti da successive ricerche.

Tommaso Sacco

Fonte: Cancer and Its Association With the Development of Coronary Artery Calcification: An Assessment From the Multi-Ethnic Study of Atherosclerosis; Journal of the American Heart Association, 2015 Nov 9;4(11). pii: e002533.