Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Prognosi del cancro del polmone

Prognosi del cancro del polmone

Anche per la cura del cancro del polmone si sono ottenuti miglioramenti, riguardo alle percentuali di successo terapeutico, ma meno marcati, rispetto ad altre neoplasie. A 5 anni dalla diagnosi, la sopravvivenza è del 15.8% per il complesso della casistica, ma è quasi doppia, del 29,3% per i malati di età compresa fra tra 15 e 44. Questa differenza si spiega, verosimilmente, con il fatto che nei più giovani il tumore viene individuato in stadi meno avanzati e anche con le condizioni generali di salute migliori che permettono, a questi soggetti, di affrontare cure più potenti. Tutto ciò sottolinea l’importanza della diagnosi precoce. Fra i malati residenti nelle diverse aree del nostro Paese, ci sono differenze sensibili in termini di sopravvivenza a 5 anni. In Italia cancro il del polmone determina la più elevata frequenza di decesso per malattie tumorali nei maschi in tutte le fasce di età, e nelle femmine è la seconda nelle fasce di età fra 0-49 e 50-69 anni. Come per l’incidenza, anche per il rischio di decesso nel tempo, c’è stata una riduzione dell’1.9%/anno nei maschi e un incremento dello 0.7%/anno nelle femmine. Tali dati si riferiscono al periodo 2003-2018 e hanno seguito gli andamenti della diffusione del fumo di sigaretta nei due sessi.

Potrebbe interessarti anche…

Vedere anche nella sezione Cancro del Polmone

Tommaso Sacco

Bibliografia: https://www.aiom.it/wp-content/uploads/2018/10/2018_NumeriCancro-operatori.pdf