Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Diagnosi del cancro del polmone

Diagnosi del cancro del polmone

Se si ipotizza la presenza di un tumore del polmone, sulla base dei sintomi,  è importante avviare un percorso di diagnosi che inizia dall’anamnesi e da un accurato esame obiettivo e proseguirà con tutte le verifiche suggerite dai riscontri che si raccolgono.

Potrebbe interessarti anche…

Anamnesi: è importante raccogliere informazioni sulle abitudini di vita, prima di tutto sul fumo, su eventuali contatti con sostanze cancerogene nel luogo dove il soggetto ha vissuto o vive o sul lavoro. Da non dimenticare il rischio legato all’aria inquinata dal traffico. Anche la storia familiare, relativamente a questa forma di cancro, va indagata.

Esame obiettivo: dovrebbe verificare la presenza eventuale di linfonodi ingrossati nella parte anteriore delle spalle, a livello della clavicola, di masse nell’addome, di una respirazione meno efficace, di rumori patologici in corrispondenza dei polmoni o di suoni particolari prodotti dalla percussione del torace.

Esami di laboratorio: in alcuni casi al cancro del polmone si associano concentrazioni elevate nel sangue di alcuni ormoni o di sostanze come il calcio che, in assenza di altre cause definite, devono far ipotizzare la presenza di questa neoplasia.

Esame citologico dell'espettorato: consiste nella valutazione al microscopio delle cellule presenti in un campione di muco emesso con lo sputo e può dare un contributo importante a orientare la diagnosi.

Radiografia del torace: è l’esame strumentale più semplice e può fornire indicazioni sulla presenza e sulle caratteristiche di una lesione neoplastica e su eventuali alterazioni delle pleure.

Tomografia computerizzata (TC): è un esame radiologico di secondo livello che permette di ottenere immagini più dettagliate e tridimensionali di lesioni presenti nel torace. La versione dell’esame denominata TC spirale produce immagini ancora meglio definite e comporta la somministrazione di una minore quantità di raggi alla persona esaminata. Fornisce informazioni su dimensioni, forma, densità e accrescimento nel tempo del tumore. Le dimensioni, come l’irregolarità dei bordi della lesione neoplastica, sono strettamente correlate al rischio di malignità. La densità della massa può essere omogenea o disomogenea. Oltre che per la ricerca del tumore, l’esame si usa per verificare la presenza di metastasi locali a distanza e per definire lo stadio in base alla classificazione TNM.

Esame istologico del tessuto dei bronchi e dei polmoni: si esegue su campioni che si raccolgono con varie procedure, elencate di seguito.

Broncoscopia: procedura di endoscopia che esplora i bronchi.

Agoaspirazione: si esegue inserendo un ago nel torace, sino a raggiungere una lesione precedentemente individuata, per prelevarne un campione.

Toracentesi: è la raccolta del liquido presente fra le pleure, le membrane che circondano i polmoni, che ha per obiettivo verificare la presenza di cellule tumorali.

Toracotomia: con un intervento chirurgico si raccoglie una biopsia da una lesione non raggiungibile altrimenti.

Tomografia ad emissione di positroni (PET): ha assunto un ruolo significativo sia nel percorso diagnostico, sia nella stadiazione del carcinoma polmonare, prima e dopo il suo trattamento. Una specifica variante dell’esame, denominata PET-TC con 18FDG, permette una stadiazione molto accurata del cancro del polmone. Per il parametro “T” consente di differenziare con maggiore precisione, rispetto ad altre indagini per immagine, la presenza di tessuto neoplastico, rispetto a lesioni di altro tipo. Rendendo possibile la localizzazione di tessuti che assorbono il glucosio marcato con isotopi radioattivi, evidenzia disomogeneità in una massa sospetta.

Tomografia computerizzata dinamica: è il tipo di esame considerato più sensibile per lo studio del nodulo polmonare solitario.

Risonanza magnetica (RM) e scintigrafia: anche questi esami sono impiegati nel percorso di diagnosi del cancro del polmone, in particolare per la ricerca di metastasi.

Vedere anche nella sezione Cancro del Polmone

Tommaso Sacco

Bibliografia

  • https://www.aiom.it/wp-content/uploads/2018/11/2018_LG_AIOM_Polmone.pdf
  • https://www.cancer.org/cancer/non-small-cell-lung-cancer/detection-diagnosis-staging/signs-symptoms.html
  • https://www.cancer.org/cancer/lung-cancer/prevention-and-early-detection.html