Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Cancro del Polmone

Cancro del Polmone

Il cancro del polmone è uno dei tipi di tumore più frequente nei paesi sviluppati e per questo da decenni è oggetto di ricerche in tutto il mondo. Rispetto ad altre neoplasie, per questa sono meglio definiti i fattori che ne aumentano il rischio di comparsa e le strategie di prevenzione e di screening. D’altra parte, i margini di miglioramento riguardo alla diagnosi precoce sono relativamente ampi e, di conseguenza, lo sono anche quelli della sopravvivenza, perché, se più casi fossero individuati in una fase molto precoce, si aumenterebbe la percentuale di guarigione. Purtroppo, però, per questo tumore, come per altri, i segni e i sintomi iniziali possono essere poco specifici e sono sottovalutati da chi li presenta o attribuiti a patologie più banali e frequenti. Perciò, quando viene formulata la diagnosi di cancro del polmone, esso si trova in uno stadio avanzato ed è meno sensibile alle cure. D’altra parte, nel campo delle cure si sono fatti molti progressi e, alle terapie già in uso da tempo, si è aggiunta di recente l’immunoterapia, che ha potenziato ulteriormente i protocolli di trattamento, con una personalizzazione che si basa sulle caratteristiche della neoplasia e del malato.

Potrebbe interessarti anche…

Due sono i principali ‘tipi’ di cancro del polmone:

Il cancro del tipo NSCLC, si può presentare a sua volta in tre forme, caratterizzate dalle cellule che vi si riscontrano:

  • Carcinoma a cellule squamose (un 'carcinoma' è un tumore che si sviluppa da cellule che rivestono una cavità , quale quella polmonare), Rappresenta il 25-30% dei tumori polmonari, ed è quello a migliore prognosi.
  • Adenocarcinoma: si presenta in circa il 30% dei casi
  • Carcinoma a grandi cellule: meno frequente (10-15% dei casi).

Per acquisire ulteriori progressi nella gestione del cancro del polmone è importante diffonderne la conoscenza e, per contribuire a raggiungere tale obiettivo, la Fondazione Cesare Serono ha deciso di dedicare una sezione del sito a questa neoplasia.

In questa sezione troverete

Tommaso Sacco

Bibliografia