Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Epidemiologia dei tumori testa-collo

Epidemiologia dei tumori testa-collo

È stato stimato che, nel 2018, ci sarebbero stati, in Italia, circa 9.700 nuovi casi di tumori della testa e del collo, 7.400 nei maschi e 2.300 nelle femmine. Facendo riferimento all’età nella quale vengono diagnosticati, i tumori della testa e del collo costituiscono il 5% di tutte le neoplasie nei maschi nella fascia di età da 50 a 69 anni, nella quale sono quinta neoplasia in ordine di frequenza. Nei maschi di età superiore a 70 anni sono il 3,5% di tutte le neoplasie e nelle femmine costituiscono l’1% dei tumori in tutte le fasce di età. Risulta evidente che la probabilità di sviluppare un tumore della testa e del collo molto più alta negli uomini, 1 caso su 42, rispetto alle femmine, 1 su 177, con una tendenza all’aumento al crescere dell’età. Negli ultimi anni, si è osservata una leggera riduzione della frequenza nei maschi e una sostanziale stabilità nelle femmine. Esistono anche differenze fra il Nord Italia, con un’incidenza, nei maschi, di 27.7 casi per 100.000 individui all’anno, mentre al Sud e al Centro i valori sono, rispettivamente di 24,4/100.000/anno e di 22.3/100.000/anno. Nelle femmine, le incidenze per Nord, Centro e Sud Italia sono 7.0/100.000, 5.3/100.000 e 5,1/100.000. Riguardo al tipo di cellule dalle quali sono formati questi tumori, il 93% ha origine da cellule epiteliali e quelli maligni per il 90% si definiscono tumori della testa e del collo a cellule squamose (SCCHN). I dati epidemiologici italiani sono simili a quelli Europei.

Potrebbe interessarti anche…

Tutti questi numeri possono sembrare cifre astratte o, tutt’al più, dati utili solo a medici e specialisti. In realtà contengono informazioni utili anche per le persone che abbiano sintomi ipoteticamente attribuibili a una neoplasia della testa e del collo. Infatti, le cifre sopra riportate indicano che se si tratta di un soggetto di sesso femminile o di un bambino, la probabilità che sia presente un tumore di questo tipo è molto bassa, mentre se si tratta di un maschio, di mezza età, che vive nel Nord Italia e ha uno o più dei fattori di rischio descritti nella scheda dedicate, l’ipotesi diagnostica va verificata con maggiore attenzione.

Vedere anche nella sezione I Tumori della Testa e del Collo

Tommaso Sacco

Bibliografia

  • https://www.aiom.it/wp-content/uploads/2018/10/2018_NumeriCancro-operatori.pdf.
  • https://www.aiom.it/wp-content/uploads/2018/11/2018_LG_AIOM_TestaCollo.pdf
  • https://www.cancer.org/cancer/oral-cavity-and-oropharyngeal-cancer/if-you-have-head-or-neck-cancer.html