Dott. Andrea Pietro Sponghini

Dott. Andrea Pietro Sponghini

Scritto da:
Fondazione Serono

Laurea in Medicina e Chirurgia e specializzazione in Oncologia presso l’università degli studi di Torino nel 2004. Nel 2016 conclude il master di II livello in Cure Palliative.  Attualmente socio di AIOM, IMI, AINO, SICP e NICSO.

E’ stato Direttore Medico dell’Oncologia del nord Italia per GSK nel 2007 e successivamente ha svolto la sua principale occupazione presso l’A.O.U . Maggiore della Carità di Novara come libero professionista e successivamente come Dirigente Medico di I livello, posizione che ricopre tutt’ora.

Dal 2001 ricopre incarichi di docenza presso la Scuola di Medicina all’interno dei corsi triennali delle Professioni Sanitarie e nel corso di Laurea in Medicina e Chirurgia nell’ambito dell’insegnamento di Oncologia. Dal 2010 svolge attività di tutoraggio all’interno del tirocinio abilitante alla professione medica per gli studenti laureati in medicina e chirurgia.

Pubblica oltre 50 lavori scientifici su riviste del settore e in congressi nazionali ed internazionali toccando svariati settori dell’oncologia con maggiore attenzione alla tematica del dolore, melanomi, tumori cerebrali e del distretto cervico-cefalico. Nel febbraio del 2016 partecipa al progetto editoriale “Regional Melanoma Network”.

Dal 2001 è principal e co-investigator in oltre 50 protocolli clinici e dal 2005 al 2016 partecipa come relatore in oltre 90 eventi scientifici.

Ritorna all’elenco degli esperti

Ultimi articoli

Cisplatino: utilizzo e tossicità
16.06.2021

Cisplatino: utilizzo e tossicità

Nonostante il cisplatino sia un farmaco “vecchio”, è ancora oggi molto utilizzato e rimane un trattamento fondamentale per diverse neoplasie

Il carcinoma squamoso della cute
27.04.2021

Il carcinoma squamoso della cute

Il carcinoma squamoso della cute è il secondo tumore della cute dopo il basalioma e rappresenta circa il 20-25% dei tumori cutanei.

Tumori della tiroide
21.04.2021

Tumori della tiroide

I tumori della tiroide vengono classificati in base alle cellule da cui originano e sono, pertanto, classificati in carcinomi midollari e in carcinomi differenziati.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.