Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Gli antiossidanti

Gli antiossidanti

Come abbiamo visto dunque, la creazione di radicali liberi è un evento del tutto fisiologico e naturale. Poiché non è possibile evitarne la produzione, il nostro stesso organismo ha messo appunto un sistema di difesa a base di molecole antiossidanti, per neutralizzare il più possibile gli effetti nocivi legati all’azione di questi “killer”. Esistono antiossidanti prodotti dal nostro organismo, ma è importante integrarne altri attraverso un’alimentazione contenente minerali e vitamine. Tra le vitamine ricordiamo la vitamina C (che si trova principalmente in kiwi, ciliegie, fragole, agrumi, frutti di bosco, lattuga, rucola, crescione), la vitamina E (presente nell’olio di germe di grano, nella frutta secca e oleosa, nei cereali), la vitamina A (contenuta in pomodori, carote, zucca, albicocche).

Potrebbe interessarti anche…

Oltre alle vitamine svolgono un’azione antiossidante anche sostanze quali i polifenoli e i bioflavonoidi (presenti in cavoli, carote, spinaci, peperoni, porri, indivia, lattuga, mirtilli, more selvatiche, lamponi, ciliegie, prugne, meloni, mele, cachi, uva nera).

Contatta l'esperto

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda
Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti

Iscriviti