Strudel

Strudel

Scritto da:
Fondazione Serono

Ingredienti (per 6/8 persone)

Per la pasta:

Potrebbe interessarti anche…

  • 200 g di farina bianca o semi integrale,
  • 3 cucchiai di olio di oliva o di mais,
  • 1 cucchiaio di miele,
  • 1 pizzico di sale,
  • 100 ml circa d’acqua.

Per il ripieno:

  • 2 cucchiai di miele,
  • 3-4 mele renette,
  • 1 cucchiaio di malto o miele,
  • 4 cucchiai di uvetta,
  • 2 cucchiai di pinoli,
  • 1 cucchiaio di mandorle tritate,
  • cannella in polvere,
  • 2 cucchiai di pangrattato leggermente tostato,
  • sale.

Preparazione

Impastate la farina con olio, sale e miele; versate poca acqua quanto basta per ottenere un panetto morbido ed elastico. Avvolgete in un canovaccio infarinato e lasciate riposare per 1 ora.

Nel frattempo preparate il ripieno. Sbucciate e tagliate le mele a dadini e bagnatele con il succo di limone; unitele in una terrina con i pinoli, le mandorle, l’uvetta, il miele o del malto e un pizzico di cannella; rimescolate delicatamente e lasciate riposare per pochi minuti.

Tirate la pasta sottile e spolveratela con il pangrattato per evitare che le mele, in fase di cottura, rilascino il succo bagnando la pasta; stendete il composto di mele e avvolgete il rotolo, sigillando i bordi con una leggera pressione delle dita.

Create dei tagli obliqui sulla superficie dello strudel e a forno già caldo informate a 180°C per 40 minuti circa.

 N.B.: in questa ricetta viene proposta una versione dello strudel senza burro e ricco di frutta secca: preziosa per il contenuto dei sali minerali. Il segreto sta nella sfoglia, che va tirata sottilissima.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.