Paella leggera

Paella leggera

Scritto da:
Fondazione Serono

Ingredienti (per 4 persone)

  • 350 g di riso lungo,
  • 240 g di totani,
  • 200 g di pisellini,
  • vongole a piacere,
  • 8 pomodorini ciliegia,
  • 2 scalogni o 1 cipolla,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • brodo di verdura,
  • 2 pizzichi di zafferano,
  • 1 limone,
  • prezzemolo,
  • olio d’oliva extravergine,
  • sale q.b.

Preparazione

Schiacciate l’aglio in padella con poco olio, fatelo soffriggere leggermente e gettatevi le vongole ben pulite facendole aprire con coperchio; lasciate intiepidire e sgusciatele conservando il liquido di cottura.

Potrebbe interessarti anche…

Lavate e tagliate ad anelli i totani.

Tritate gli scalogni finemente e fateli imbiondire in casseruola con l’olio; unite il riso tostandolo a fiamma alta.

Cominciate a bagnare con il brodo di verdura e, dopo 5 minuti, unite i pisellini; dopo altri 5 minuti unite i totani profumando con le spezie. Continuate ad aggiungere brodo pian piano fino a quando il riso non sarà cotto.

Appena il riso sarà giunto a cottura, unite i pomodori tagliati a spicchi e la buccia di limone grattugiata. Aggiustate di sale e trasferite il tutto in una larga teglia antiaderente continuando la cottura in forno molto caldo per altri 5 minuti.

N.B.: in questa versione della paella abbiamo volutamente omesso i gamberi e le cozze sostituendole con le vongole: infatti sia i gamberi che le cozze sono tra i pesci che contengono più colesterolo. Cozze: 121 mg/100g e gamberi: 150 mg/100g.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.