Minestra di legumi

Minestra di legumi

Scritto da:
Fondazione Serono

Ingredienti (per 4 persone)

  • 200 g di piselli secchi,
  • 1 cipolla bianca di media grandezza,
  • 200 g di farro,
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • 2 porri,
  • un cespo di lattuga,
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
  • brodo vegetale q.b.,
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

Mettete i piselli in acqua fredda per circa 2-3 ore, tagliate il porro a rondelle molto sottili, tagliate a listarelle molto sottili la lattuga, tritate finemente la cipolla, preparate in una pentola del brodo vegetale. In un’altra pentola fate rosolare la cipolla con l’olio, fino a farla appassire. Unite alla cipolla il farro e lasciatelo tostare per pochi minuti avendo cura di mescolarlo.

Potrebbe interessarti anche…

Quando il farro sarà ben tostato potete aggiungere i piselli secchi e lasciare cuocere il tutto per qualche minuto. Inserite nella pentola la lattuga e le rondelle di porro e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 2-3 minuti.

A questo punto potete aggiungere il brodo vegetale, precedentemente preparato, coprendo completamente il tutto.

Lasciate cuocere per circa 45 minuti aggiungendo, se necessario, altro brodo. Regolate il composto di sale e pepe.

Aggiungete un cucchiaio di parmigiano grattugiato. Servite il piatto ben caldo.

N.B.: a questo piatto potete effettuare una piccola variante che lo renderà ancora più gustoso. Potete aggiungere del prosciutto crudo (circa 30 g) che insieme alla lattuga farete rosolare con un filo d’olio. Al prosciutto crudo e alla lattuga è possibile aggiungere 1 bicchiere di vino bianco secco. Fate evaporare il vino e adagiate il tutto sulla minestra ancora calda. I piselli possono anche essere sostituiti con le lenticchie.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.