Crema di pollo

Crema di pollo

Scritto da:
Fondazione Serono

Ingredienti (per 4 persone)

  • 650 g di petto di pollo,
  • 1+ 1/2 litro di acqua,
  • 2 foglie di alloro,
  • 2 carote,
  • 4/5 chiodi di garofano,
  • 1 cipolla,
  • noce moscata q.b.,
  • 40 g di mollica di pane,
  • 100 ml di panna fresca,
  • alcuni grani di pepe nero,
  • 3 rametti di rosmarino,
  • sale q.b.,
  • 3 rametti di timo.

Preparazione

Per preparare la crema di pollo iniziate ponendo in un litro e mezzo di acqua due carote lavate, sbucciate e tagliate a metà, una cipolla steccata con i chiodi di garofano, l’alloro, il rosmarino e il timo raccolti in un mazzetto legato con dello spago da cucina e i grani di pepe.

Potrebbe interessarti anche…

Portate a bollore e cuocete per circa 20 minuti. Salate il brodo e aggiungete il petto di pollo che dovrà cuocere per 20 minuti, fino a quando non sarà completamente bianco all’interno.

Estraete il pollo dal brodo, scolatelo, lasciatelo raffreddare e eliminate le ossa e la cartilagine, tagliando a pezzettini la polpa.

Tritate quindi finemente la polpa con mezzo bicchiere di brodo in un mixer. Filtrate il brodo di pollo con un colino per eliminare le verdure e gli aromi e mettetelo da parte.

In una casseruola mettete la mollica di pane sbriciolata finemente e aggiungete mezzo litro del brodo ottenuto, mettete sul fuoco e mescolate fino a che il brodo non si sarà addensato, aggiungete il pollo tritato e mescolate bene per amalgamare il tutto.

Aggiustate eventualmente di sale e aggiungete una spolverata di noce moscata.

Passate la crema nuovamente nel mixer, per renderla vellutata e togliere ogni grumo.

Per completare la crema di pollo aggiungete la panna fresca e guarnite con una fogliolina di prezzemolo o dell’erba cipollina e dei crostini di pancarré leggermente abbrustoliti in padella con un filo d’olio.

Per un’alternativa più veloce si può utilizzare il brodo fatto con il dado vegetale.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.