Stomatite e dolore alla bocca

Stomatite e dolore alla bocca

Scritto da:
Fondazione Serono

Che cosa sono

La stomatite è un’ infiammazione a livello della bocca che può causare fastidio o dolore. Il grado di infiammazione può variare da una sensazione di gengive sensibili con modesto arrossamento della mucosa (il rivestimento interno della cavità orale), no alla formazione di piccoli tagli o ulcere molto dolenti che rendono difficoltosa la normale alimentazione. Si possono verificare poi delle sovrainfezioni sulla mucosa danneggiata che peggiorano il quadro (afte, mughetto, etc.), o un’estensione di questo problema a livello della gola (all’esofago) con difficoltà alla deglutizione (vedi capitolo mal di gola e difficoltà a deglutire).

Potrebbe interessarti anche…

A cosa sono dovuti

I trattamenti antitumorali, come la chemioterapia o la radioterapia a livello della testa e del collo o le terapie biologiche possono danneggiare le cellule in rapida crescita che costituiscono il rivestimento della bocca, causando inammazione, dolore e aumentato rischio di infezione a questo livello.

Come aiutarsi a tavola

  • Scegliere alimenti facili da masticare, di consistenza morbida come ad esempio formaggi cremosi, uova strapazzate, stufati, purea, omogeneizzati, frullati, budini, gelati, yogurt (vedi tabella). Alcuni alimenti, infatti, possono aumentare il dolore in bocca e rendere più difficile la masticazione e la deglutizione (vedere l’elenco riportato più avanti).
  • Cuocere i cibifino a quando non sono morbidi e teneri.
  • Tagliare il cibo in piccoli pezzi o trasformarli in purea utilizzando il frullatore o i robot da cucina.
  • Utilizzare un cucchiaio molto piccolo (come i cucchiaini da tè), che aiuterà a prendere piccole porzioni di cibo più facili da masticare.
  • Mangiare i cibi freddi o a temperatura ambiente: la bocca può fare più male se il cibo è troppo caldo.
  • Bere con una cannuccia: questo può contribuire a spingere le bevande al di là delle parti dolorose della bocca.
  • Per alleviare il dolore può aiutare succhiare dei cubetti di ghiaccio o dei ghiaccioli: il freddo può intorpidire e lenire il dolore alla bocca.
  • Evitare alcuni alimenti e bevande quando la tua bocca è dolorante. Questi includono:
    • bevande o cibi aciduli come gli agrumi e rispettive spremute (arance, limoni, pompelmo, lime) o contenenti aceto;
    • cibi piccanti, come le salse calde, peperoncino e peperoni, piatti al curry;
    • pomodori e ketchup;
    • cibi molto salati, come le patatine fritte e la frutta secca salata (arachidi, pistacchi, etc.);
    • frutta e verdura cruda;
    • cibi croccanti o ruvidi, come il muesli, i cracker, gli snacks;
    • bevande che contengono alcool;
    • evitare il fumo.
Alimenti facili da masticare e deglutire
SalatoDolce
OmogeneizzatiFlan
StufatiFrutta morbida, frullata o omogeneizzata
Insalata di pollo, insalata di tonnoGelatine
Cereali raffinati cotti (crema di riso, di grano)Gelati e sorbetti
Formaggi cremosiFrullati a base di latte
Uova (alla coque o strapazzate)Budini
Purè di patateSucchi e centrifugati
Burro di arachidiYogurt
Purea di cibi cottiSostituti del pasto liquidi e integratori
Zuppe, creme e passati vari 

Consigli utili

  • Effettua una visita dal dentista almeno 2 settimane prima di iniziare la chemioterapia, la radioterapia alla testa o al collo o la terapia biologica. È importante avere una bocca sana prima di iniziare una terapia antitumorale. Se questo non è possibile chiedi al tuo medico o agli infermieri quando sarà possibile andare dal dentista. Informa il dentista riguardo la tua malattia ed il trattamento che effettuerai o stai effettuando.
  • Sciacqua la bocca 3 o 4 volte al giorno: usa acqua e bicarbonato di sodio (1/4 di cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio in un bicchiere d’acqua) per sciacquarti la bocca dopo ogni pasto, risciacqua poi con acqua pulita.
  • Controlla quotidianamente la comparsa di arrossamento, gonfiore, piaghe o macchie bianche in bocca ed informa il medico se accade.
  • Non usare sostanze o oggetti che possano danneggiare o bruciare la bocca, come ad esempio:
    • collutorio contenente alcool;
    • stuzzicadenti o altri oggetti appuntiti;
    • sigari, sigarette o altri prodotti del tabacco;
    • birra, vino, liquori o altri alcolici.
  • Informa il medico ed il dentista se la tua bocca o le gengive ti fanno male; loro ti aiuteranno a capire se è un problema legato al trattamento antitumorale o ai denti.
  • Chiedi al tuo medico dei farmaci per il dolore: potrà suggerirti delle compresse o degli spray che anestetizzino la bocca mentre si mangia.

Ricordati

  • Mangia cibi di consistenza cremosa o passati, a temperatura ambiente o freddi.
  • Per alleviare il dolore succhia dei cubetti di ghiaccio o dei ghiaccioli.
  • Mantieni un’adeguata igiene del cavo orale.
  • Evita fumo e alcool.

Ricette Consigliate

Vedere anche

Parte Prima: Consigli per l’Alimentazione

Parte Seconda: Problematiche alimentari durante i trattamenti per la cura del tumore

Terza Parte: Le ricette

A cura dell’Unità Operativa di Oncologia Medica dell’Istituto Ospedaliero Fondazione Poliambulanza Brescia

La Fondazione Cesare Serono ringrazia sentitamente l’Unità Operativa di Oncologia Medica dell’Istituito Ospedaliero Fondazione Poliambulanza di Brescia per l’opportunità che ci ha dato di pubblicare sul nostro sito il volume “A tavola con cura”. La Fondazione da sempre è vicina ai malati di cancro e diffondere informazioni importanti in merito alla corretta alimentazione da seguire sia per prevenire i tumori che per affrontare gli effetti collaterali di eventuali trattamenti non può che essere per noi motivo di grande soddisfazione. 

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.