Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Epidemiologia del cancro del rene

Epidemiologia del cancro del rene

Nel 2018, in Italia, i nuovi casi di tumori del rene e delle vie urinarie sono stati circa 13.400 e tale neoplasia è stata la nona come frequenza. Dei 13.400 casi, circa 8.900 sono stati registrati nei maschi e 4.500 nelle femmine. In termini di localizzazione, nella grande maggioranza dei casi, 85% del totale, la neoplasia si è sviluppata nel parenchima del rene, mentre si stima che circa 2000 tumori si sono presentati nelle vie urinarie. Nei maschi, l’incidenza dei tumori con questa localizzazione è diminuita, in anni recenti, mentre quella delle localizzazioni al parenchima è aumentata. Si osserva una tendenza all’aumento dell'incidenza con l'età, con valori più alti nei soggetti intorno agli 80 anni, nei quali l’incidenza è di circa 1 nuovo caso all’anno ogni 1.000 maschi e meno della metà nelle femmine. I tumori del rene costituiscono il 5% di tutti i tumori diagnosticati nei maschi di età compresa fra 0 e 49 anni, il 5% fra 50-69 anni e il 4% dopo 70 anni. Nelle femmine, le percentuali sono rispettivamente dell’1%, del 2% e del 3%. L’incidenza è sensibilmente più elevata nel sesso maschile, questo è evidente anche considerando che è necessario seguire, nel corso della loro vita, 38 uomini perché uno di questi abbia la probabilità teorica di avere questa diagnosi, mentre per le donne, proprio per la minore frequenza, la numerosità del gruppo da seguire sale a 90 soggetti. Facendo riferimento alle aree geografiche, in Italia si registra un’incidenza più alta al nord e al centro Italia e più bassa al Sud. Secondo i più recenti dati dell'ISTAT, nel 2015 i decessi per tumore del rene sono stati 3.461, che corrispondono al 3% e al 2% del totale dei decessi per neoplasie, rispettivamente nei maschi e nelle femmine. In Italia, la sopravvivenza a 5 anni dalla diagnosi è, per i tumori del rene, del 71% e per quelli delle vie urinarie del 60%. Un fattore che condiziona in maniera importante la sopravvivenza è l’età. Infatti, la sopravvivenza a 5 anni è dell’87% nei malati di età compresa fra 15 e 44 anni e del 56% in quelli di oltre 75 anni.

Potrebbe interessarti anche…

Vedere anche nella sezione Cancro del Rene

Tommaso Sacco

Riferimenti

  • https://www.aiom.it/linee-guida/linee-guida-aiom-2018-tumori-del-rene/
  • https://www.cancer.org/cancer/kidney-cancer.html
  • https://www.aimac.it/libretti-tumore/cancro-rene
  • RJ Motzer e coll. Avelumab plus Axitinib versus Sunitinib for Advanced Renal-Cell Carcinoma. N Engl J Med. 2019 Feb 16.