MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

La somministrazione di un prodotto a base di probiotici ha ridotto la frequenza delle esacerbazioni e delle infezioni respiratorie nei soggetti con fibrosi cistica

Notizia

PUBBLICATO

La somministrazione di un prodotto a base di probiotici ha ridotto la frequenza delle esacerbazioni e delle infezioni respiratorie nei soggetti con fibrosi cistica

Un gruppo di ricercatori italiani ha valutato l’efficacia di un prodotto a base di Lactobacillus Reuterii ATCC55730, in persone con fibrosi cistica di gravità media o moderata. Hanno rilevato una riduzione della frequenza delle riacutizzazioni dei problemi respiratori della fibrosi cistica e delle infezioni delle vie aeree superiori.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Sessantuno soggetti con fibrosi cistica di gravità da lieve a moderata sono stati trattati con un probiotico a base di Lactobacillus Reuterii ATCC55730 (30 casi) o con placebo (31 casi). I probiotici sono prodotti che contengono ceppi di batteri che, stabilendosi nell’organismo e riproducendosi in ambienti come il lume dell’intestino (colonizzazione), stabiliscono con l’organismo stesso un’interazione positiva, che può migliorare il funzionamento del sistema immunitario, l’efficienza del metabolismo e l’attività dei tessuti. I soggetti arruolati nella ricerca dovevano rispondere a determinati criteri, fra i quali: non assumere cortisonici (steroidi), non assumere antinfiammatori e farmaci simili, non avere gravi danni a carico di organi e non avere avuto peggioramenti (esacerbazioni) dei sintomi della fibrosi cistica relativi all’apparato respiratorio, né infezioni delle vie aeree superiori nei due mesi precedenti. La cura è durata sei mesi.

La frequenza delle esacerbazioni respiratorie e delle infezioni delle vie aeree superiori è stata inferiore in maniera statisticamente significativa: p<0.01 e p<0.05, rispettivamente. Gli autori hanno concluso che la somministrazione di un probiotico a base di Lactobacillus Reuterii ATCC55730 può avere un effetto positivo sul decorso della fibrosi cistica.

Tommaso Sacco

Fonte: Randomised Clinical Trial: Lactobacillus Reuteri ATCC55730 in Cystic Fibrosis; Journal of Pediatric Gastroenterology and Nutrition, 2013 Oct 10.