MENU SEZIONE

Lo stato delle malattie rare in Italia

Il 16 Ottobre è stato approvato dalla Conferenza Stato-Regioni il Piano Nazionale delle Malattie Rare che il Ministero della Salute le aveva a suo tempo sottoposto. Ora dovrebbe iniziare l’esame da parte delle singole Regioni, che si spera non dilati ulteriormente i tempi, visto che il Piano doveva coprire il periodo 2013-2016 e, a tutt’oggi, non è ancora entrato in vigore.

Nell'attesa, dal 1998 le malattie rare sono comunque considerate una priorità  nell'ambito dei Piani Sanitari Nazionali che il governo predispone su proposta del Ministero della Salute tenendo conto delle proposte provenienti dalle Regioni. Tali Piani hanno durata triennale.

In questa sezione troverete informazioni sui seguenti temi:

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI