MENU SEZIONE

FONDAZIONE CESARE SERONO

A Ruota Libera, in arrivo la guida di Milano per i turisti con disabilità motoria

Un progetto per un turismo accessibile appositamente studiato per le persone con difficoltà motoria. È “A Ruota libera” ideato e finanziato dalla Fondazione Cesare Serono e che si sta realizzando grazie alla collaborazione con le amministrazioni comunali di diverse città d’arte. Da oggi la guida di Milano arricchisce la collana e sarà possibile anche per chi ha difficoltà motorie apprezzare le bellezze della città. Infatti, la guida identifica e descrive un itinerario che tocca i siti accessibili anche a chi ha problemi con scale, strade sconnesse e mezzi pubblici non sempre adeguati.

Oggi, 27 Aprile, la presentazione a Palazzo Morando con l’Assessore alla Cultura, Filippo Del Corno, l’Assessore al Commercio, Turismo, Servizi civici e Marketing territoriale, Franco D’Alfonso, l’Assessore Politiche Sociali e Cultura della Salute, Pierfrancesco Majorino, tutti del Comune di Milano e Gianfranco Conti, Direttore Generale della Fondazione Cesare Serono, promotrice e finanziatrice del progetto.

“L’idea del progetto è nata dalla considerazione che le città italiane non possono essere considerate per tutti, perché scale, marciapiedi sconnessi, mezzi pubblici non sempre dotati degli ausili idonei perché tutti possano accedervi e tanto altro, rendono gli spostamenti di una persona a mobilità ridotta molto simili a un percorso a ostacoli – afferma Gianfranco Conti – L’Italia in ambito comunitario non è certo tra le nazioni che spiccano per l’attenzione all’accessibilità delle proprie città e questa guida rappresenta uno strumento utile per diffondere la cultura del turismo per tutti”.

“Una guida utile a scoprire i lati più suggestivi della città vissuti attraverso gli occhi e le necessità delle persone con disabilità motoria” cosi commenta l’assessore al Turismo Franco D’Alfonso che prosegue: Un guida che contiene tante informazioni utili a vivere la citta in piena  autonomia, grazie per esempio alle indicazioni sulla dimensione degli ascensori e alla pendenza delle pedane”.

“La nostra Milano è un luogo in cui ci sono sempre meno barriere per le persone con disabilità e in cui tutti possono anche accedere a quel patrimonio di cultura, di storia e di arte che la nostra città può offrire anche a chi viene da altri paesi – ha dichiarato Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche Sociali e Cultura della Salute . Stiamo lavorando con tutti gli attori del territorio per garantire la rete di servizi per la cura della persona e questa guida è certamente un ulteriore passo in questa direzione”.

“Milano si appresta ad iniziare il semestre di Expo e ad offrire ai tantissimi turisti che verranno a visitare la nostra città, un palinsesto di eventi davvero unico ed è fondamentale che questi, come tutti i luoghi di arte e cultura, siano accessibili anche per le persone con disabilità – ha dichiarato Filippo Del Corno, assessore alla Cultura -. Questa guida contribuisce certamente a informare milanesi e turisti con disabilità motoria rendere Milano una città ancora più accessibile”

“La Fondazione Cesare Serono da anni si occupa di persone con disabilità, ossia dei loro diritti e della loro qualità di vita – afferma Conti -. Le barriere architettoniche sono da sempre uno dei peggiori nemici per coloro che si muovono con difficoltà. Inoltre, sono un ostacolo che si frappone tra queste persone e le infinite bellezze delle nostre città d’arte. Abbiamo pensato di combinare mobilità, turismo ed arte. La Guida di Milano acquista particolare importanza in occasione dell'Expo, che sta per iniziare. Evento di rilevanza mondiale che, tra i milioni di visitatori previsti, sicuramente annovera un numero significativo di persone con difficoltà motorie.”.

“Il progetto A Ruota Libera, conclude Conti, è solo agli inizi e si arricchirà di nuovi e importanti servizi. Basti citare che le guide sono già state tradotte in inglese e sono disponibili per tablet e smartphone. Tutte le informazioni sulle guide e su un turismo accessibile sono reperibili su un sito che la Fondazione Cesare Serono ha creato appositamente per i viaggiatori disabili, www.itinerariaccessibili.it”.

Se la Fondazione Cesare Serono è la promotrice e la finanziatrice del progetto, Pierluca Rossi ne è il principale interprete. Dopo aver girato il mondo per più di 20 anni con la videocamera in mano realizzando documentari e reportage per i principali canali televisivi e/o riviste, a Pierluca è stata diagnosticata la sclerosi multipla che in pochi anni ne ha limitato talmente la mobilità che oggi utilizza una sedia a rotelle per spostarsi. Non si è abbattuto e ha continuato a fare il suo mestiere ovviamente con un’ottica e una sensibilità diversa. “Dopo anni passati a combattere la mia malattia – dice Pierluca Rossi – che mi ha spesso confinato in casa, ho capito che a tutti quelli che utilizzano una sedia a rotelle servivano una motivazione e uno strumento. La motivazione sono le bellezze di cui l’Italia è ricca, e lo strumento sono i nostri itinerari che permetteranno a quelli come me di apprezzarle in tutta sicurezza”.

Le guide con i percorsi adatti a chi si muove in sedia a rotelle sono il primo importante tassello del progetto “A Ruota Libera”. Per quanto riguarda Milano sono stati identificati e descritti tre itinerari pedonali che non presentano ostacoli insormontabili. Complessivamente congiungono 15 punti d’interesse storico, artistico e culturale di Milano. Il percorso comprende anche suggerimenti su dove mangiare, bere o riguardanti servizi utili per chi viaggia come toilette, bancomat e farmacie.

Un aspetto particolarmente delicato è la valutazione dell’accessibilità di una struttura e il rischio di scivolare nella soggettività è sempre in agguato. Per le guide di “A Ruota Libera” il problema è stato risolto grazie al contributo di Village for all, che ha messo a disposizione della Fondazione Cesare Serono la metodica da loro sviluppata. “Affianchiamo con entusiasmo il progetto A Ruota Libera della Fondazione Cesare Serono perché perfettamente in linea con il nostro motto ‘A ciascuno la sua vacanza’ – commenta Roberto Vitali, presidente di V4A – . E’ un piacere per noi aver messo a disposizione della Fondazione V4AInside, un’innovazione tecnologica e organizzativa nel processo di raccolta ed elaborazione dei dati e delle informazioni relativi all’accessibilità delle strutture, creata da V4A“.

Le guide con i percorsi sono pubblicate dalla casa editrice Polaris, che ha fatto nascere una nuova collana appositamente per il progetto “A Ruota Libera”, dal titolo “Itinerari accessibili: istruzioni per l’uso”. Dopo Milano, Pisa, Lucca e Firenze, seguiranno tutte le più importanti città d’arte italiane.

Molti sono i sostenitori che offrono un importante supporto e contributo: FIAT, che ha messo a disposizione un’auto attrezzata per persone con difficoltà motoria; Canon che ha fornito le attrezzature per le riprese; Toshiba per l’hardware; Avid che ha dato il software per il montaggio dei filmati; Homelidays che ha garantito il soggiorno nelle città d’arte; ProMedicare che ha messo a disposizione una sedia a rotelle espressamente studiata per Pierluca.

Redazione Fondazione Cesare Serono

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI

Neuroriabilitazione nella sclerosi multipla

L’ampio corteo sintomatologico associato alla sclerosi multipla è causa di gravi deficit fu [...]

Leggi Tutto

La Sclerosi Multipla è ereditaria?

La sclerosi multipla non è contagiosa o ereditaria, anche se sembra che vi sia una maggiore incidenza della sclerosi multipla tra membri della stessa famiglia, in particolare gemelli identici. Questo fatto ha suggerito ai ricercatori che alcuni individui possano presentare un maggiore grado di suscettibilità  genetica alla malattia.

Leggi Tutto

Allergie alle muffe

Le muffe sono un tipo di fungo formato da più cellule e sono organizzate in strutture che assumono l’aspetto di accumuli di fili molto sottili oppure possono assomigliare a spugne o a schiume. Le muffe sono considerate parassiti perché spesso vivono assorbendo le sostanze delle quali hanno bisogno da altri organismi vegetali o animali. Si [...]

Leggi Tutto