MENU SEZIONE

FONDAZIONE CESARE SERONO

Milano a ruota libera

Grazie a questo grande progetto ho potuto conoscere la mia Milano, finora per me “Milano da bere”, dal momento che ho frequentato il centro di Milano solo perchè lavoravo nei locali più alla moda e per divertimento.

Grazie a questa esperienza ho conosciuto un’altra Milano, più profonda, con i suoi monumenti, teatri, chiese, musei e tanti altri luoghi caratteristici che fino a quel momento non avevo mai visitato. Devo dire che dal punto di vista dell’accessibilità e delle barriere architettoniche Milano si presterebbe bene ad essere visitata ed esplorata da persone con difficoltà nella deambulazione perché è completamente pianeggiante.

I percorsi che troverete sulla guida sono stati affrontati da me sempre in completa autonomia muovendomi in carrozzina. Le misure mi sono servite a sapere prima se potevo accedere ai luoghi segnalati.

Alfredo Di Cosmo
Pilota Disabile

Fonte: A Ruota Libera: Milano, le città d'arte in sedia a rotelle

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI

Sindrome di Ehlers-Danlos - Tipo Cifoscoliotico

Il tipo cifoscoliotico, precedentemente denominato Sindrome di Ehler-Danlos tipo 6 o oculo-scoliotico, è estremamente raro ed è trasmesso con modalità autosomica recessiva. A causa delle alterazioni dei geni manca o è carente un enzima denominato lisil-ossidasi.Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER Le caratteristiche cliniche principali sono: un’alterazione della spina dorsale [...]

Leggi Tutto

Segnalati effetti collaterali gravi attribuiti al fingolimod

Il 20 dicembre scorso la Food and Drug Administration (FDA; Amministrazzione di Alimenti e Farmaci), l'Autorità  regolatoria che si occupa della registrazione dei farmaci negli Stati Uniti, ha rilasciato un comunicato nel quale si segnalava che si era verificato un decesso meno di 24 ore dopo l'assunzione del farmaco fingolimod. L'FDA precisava, nel comunicato, che [...]

Leggi Tutto

Come evolvono i noduli benigni della tiroide?

Un gruppo di ricercatori italiani ha pubblicato di recente i risultati di uno studio nel quale sono stati seguiti nel tempo i noduli benigni della tiroide. Secondo i loro dati, tali lesioni sarebbero abbastanza stabili, almeno per cinque anni, e questo potrebbe portare a una revisione delle attuali indicazioni riguardanti le verifiche da applicare in [...]

Leggi Tutto