MENU SEZIONE

FONDAZIONE CESARE SERONO

Iodio

Elemento chimico contenuto nelle molecole degli ormoni tiroidei. Viene assunto con gli alimenti e con l’acqua. Una volta entrato nell’organismo, lo iodio è assorbito nell’intestino e arriva nel sangue in una forma chimica definita ioduro e indicata con il simbolo I-. Una parte dello iodio, equivalente a circa il 30% di quello presente nel sangue, è usato dalla tiroide per produrre gli ormoni tiroidei. I reni rimuovono dal sangue lo iodio in eccesso e lo eliminano nelle urine. Lo iodio è talmente prezioso da essere riciclato, nel senso che dagli ormoni tiroidei eliminati dall’organismo viene estratta la molecola di iodio mediante un processo definito deiodinazione.