Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Diabete di tipo 2

Malattia che si sviluppa per una ridotta sensibilità dei tessuti all’effetto dell’insulina, l’ormone che stimola l’entrata del glucosio nelle cellule. Le conseguenze principali di questa insensibilità sono: elevati livelli di glucosio nel sangue e aumento della secrezione dell’insulina per superare l’insensibilità delle cellule. Nelle fasi avanzate del diabete di tipo 2 si esaurisce la capacità di produrre insulina da parte delle cellule beta del pancreas localizzate nelle Isole del Langherans. Da questo momento in poi la malattia da non-insulino-dipendente diventa insulino-dipendente. Fra i fattori che favoriscono la comparsa del diabete di tipo 2 ci sono sovrappeso e obesità, specie se con accumulo di grasso nell’addome.

Potrebbe interessarti anche…

Contatta l'esperto

CONTATTA GLI ESPERTI

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda
Iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli aggiornamenti

Iscriviti