Assorbimetria a raggi X a doppia energia [DEXA]

(in inglese: Double Energy X Ray Absobimetry, DEXA) è un esame che impiega uno strumento che utilizza raggi X, emessi da due sorgenti diverse. L’esame, che comporta la somministrazione di una dose molto bassa di raggi, permette di misurare la concentrazione dei minerali contenuti nell’osso, espressa in grammi per centimetro quadrato di tessuto osseo: più minerali ci sono, più denso è l’osso, meno raggi X lo attraversano. Un punteggio basso indica che l’osso è poco denso e meno resistente alle sollecitazioni. Oltre alla densità dell’osso, l’esame permette anche di studiare la quota di massa grassa e massa magra dell’organismo.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.