MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

E’ stata valutata la funzione riproduttiva in maschi affetti dal linfoma di Hodgkin e da quello non-Hodgkin, prima e dopo il trattamento

Notizia

PUBBLICATO

E’ stata valutata la funzione riproduttiva in maschi affetti dal linfoma di Hodgkin e da quello non-Hodgkin, prima e dopo il trattamento

Un gruppo di ricercatori italiani della Università di Trieste ha valutato l’efficienza della funzione riproduttiva in giovani di sesso maschile, prima e dopo la somministrazione di chemio- e radioterapia per linfoma di Hodgkin o linfoma non-Hodgkin. Hanno osservato un’alterazione della funzione riproduttiva, fino alla vera e propria infertilità, a volte temporanea, altre definitiva.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Sono stati valutati sia in maniera retrospettiva persone che erano state curate per le due forme di linfoma fra il 2002 e il 2011, sia soggetti che sono stati valutati prima e dopo essere stati sottoposti a cure per leucemia e linfoma. La prima casistica era costituita da undici maschi giovani (età media 31.55 anni) che erano stati curati con farmaci oncologici e con radioterapia mirata a pelvi e addome. Sei di loro hanno mostrato di non produrre spermatozoi e gli altri avevano comunque alterazioni della produzione di queste cellule. Nella seconda casistica, la qualità dello sperma prima delle cure era alterata nella maggior parte dei soggetti. Infatti, un numero normale di spermatozoi era presente solo nel 14% delle persone con linfoma di Hodgkin e nel 25% di quelle con linfoma non-Hodgkin.

Gli autori hanno concluso che la fertilità nei maschi curati per le due forme di linfoma viene compromessa spesso in modo definitivo e, quindi, che la conservazione del seme dovrebbe essere offerta a tutti i maschi che si devono sottoporre a cure che danneggiano gli organi della riproduzione, in particolare se hanno già raggiunto la pubertà e non hanno ancora concepito figli.

D’altra parte questo approccio viene ormai applicato su larga scala in molti paesi.

Tommaso Sacco

Fonte: Pre-treatment and post-treatment fertility in young male patients affected by Hodgkin and non-Hodgkin lymphoma; Archivio Italiano di Urologia, 2012 Sep;84(3):141-5.