Terapia chirurgica dell’endometriosi

Intervista |
Fact checked
Scritto da:
Fondazione Serono
Terapia chirurgica dell’endometriosi

Mario Malzoni, Primario dell’Unità Operativa di Endoscopia Ginecologica Avanzata della Casa di Cura Malzoni di Avellino e Direttore del Centro “Endoscopica” e del Centro Nazionale dell’Endometriosi e Professore Invitato della Seconda Università degli Studi di Napoli, ha illustrato, in un’intervista, gli approcci chirurgici per la cura dell’endometriosi.

Potrebbe interessarti anche…

Nella prima parte dell’intervista Mario Malzoni ha ricordato che l’endometriosi è un processo infiammatorio che può avere un andamento acuto o cronico e che interferisce con tutti i principali meccanismi della riproduzione. Infatti, l’endometriosi può ostacolare o impedire l’ovulazione, in alcuni casi altera la motilità delle tube ovariche e può interferire anche con l’impianto dell’embrione nell’utero. Quando altri tipi di cura non hanno successo e se l’endometriosi finisce per impedire il concepimento, si può ricorrere a soluzioni chirurgiche che, nello specifico, si eseguono con la laparoscopia. Si adotta questa soluzione anche in presenza di endometriosi infiltrante avanzata, che danneggi organi dell’addome come utero o intestino. L’intervistato ha aggiunto che la laparoscopia spesso si rende necessaria per precisare la localizzazione delle aree interessate dall’endometriosi. Data la diffusione dell’endometriosi e le rilevanti interferenze che essa può avere sulla funzione riproduttiva, è importante sapere che soluzioni chirurgiche non troppo invasive sono in grado di curarla.

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.