Fondazione Cesare Serono
FONDAZIONE CESARE SERONO

L'informazione è salute

Procreazione Medicalmente Assistita: gli antiossidanti nell’infertilità maschile

Notizia|timepubblicato il
Procreazione Medicalmente Assistita: gli antiossidanti nell’infertilità maschile

Francesco Lombardo, Endocrinologo e Andrologo dell’Università La Sapienza di Roma, parla, nella sua intervista, del ruolo degli antiossidanti nel trattamento dell’infertilità maschile. C’è un razionale che supporta il loro impiego, perché gli antiossidanti contrastano l’effetto dei radicali liberi. Queste sostanze possono alterare composizione e funzionalità dello sperma, riducendo il potenziale procreativo del maschio. Infezioni e infiammazioni croniche sono fra le cause dell’eccessiva formazione di radicali liberi e, quindi, i maschi che hanno questo tipo di problemi potrebbero ovviare alle loro conseguenze negative sul liquido seminale assumendo antiossidanti, sotto la guida di un esperto.

Potrebbe interessarti anche…

 

Redazione Fondazione Cesare Serono