MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Le novità del pacchetto famiglia nella legge di bilancio 2017

Notizia

PUBBLICATO

Le novità del pacchetto famiglia nella legge di bilancio 2017

Sono tanti gli interventi inseriti nella Legge di Bilancio 2017 a favore delle famiglie. L’intenzione del governo è di incentivare la natalità e aiutare le famiglie attraverso una serie di agevolazioni ed aiuti, alcuni nuovi ed altri prorogati. Bisognerà però aspettare i decreti attuativi per la loro effettiva applicazione.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Rimani in contatto e sempre aggiornato sulle ultime notizie.

www.fondazioneserono.org/newsletter/

Fondo di sostegno alla natalità

Viene istituito questo nuovo fondo per favorire l’accesso al credito di famiglie con bambini nati o adottati dal 1° gennaio 2017. I criteri e le modalità verranno definiti attraverso un decreto ministeriale.

Bonus Mamme

Dal 1° gennaio 2017 verrà riconosciuto un premio una tantum di 800 euro a tutte le mamme per la nascita di un figlio o per l’adozione di un minore, indipendentemente dal reddito. Il premio potrà essere richiesto all’Inps dal settimo mese di gravidanza o all’atto di adozione. Gli 800 euro non concorrono alla formazione del reddito.

Congedo Obbligatorio Padri Lavoratori Dipendenti

Il congedo obbligatorio per i neo-papà viene prorogato anche per il 2017 e 2018. Il congedo va preso entro i cinque mesi dalla nascita del figlio e dura due giorni nel 2017 e quattro nel 2018.

Buoni asilo nido

Dal 2017 verrà introdotto per i nati dal 1° Gennaio 2016, un buono per il pagamento di asili nido pubblici e privati di 1000 euro senza vincoli di reddito e corrisposto in 11 mensilità. Il buono è valido anche per il supporto presso la propria abitazione in favore dei bambini al di sotto dei tre anni, affetti da gravi patologie croniche.  Anche in questo caso bisognerà aspettare il decreto attuativo per sapere come richiedere il bonus.

Il buono non è fruibile se già si percepisce il contributo per gli asili nido o baby sitting di 600 euro mensili concesso alle madri lavoratrici dipendenti e autonome che rinunciano totalmente o parzialmente ai mesi di congedo parentale. Questo contributo è stato prorogato anche per il 2017 ed il 2018.

Bonus bebè

Ci sono anche i 960 euro annui (80 euro al mese) per il bonus bebè nel pacchetto famiglia delle Legge di Stabilità. Il bonus viene dato per ogni figlio nato o adottato tra il 1° gennaio 2015 ed il 31 dicembre 2017 e corrisposto fino al compimento del terzo anno d’età oppure al terzo anno di ingresso in famiglia. Per avere il contributo il redito famigliare non dovrà essere superiore ai 25 mila euro annui. In caso di valore Isee inferiore ai 7000 euro annui, il bonus è raddoppiato.

Simon Basten

Fonti: Ital Uil, Forexinfo

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI