Endometriosi nell’adolescenza

Intervista |
Fact checked
Scritto da:
Fondazione Serono
Endometriosi nell’adolescenza

Dell’endometriosi nell’adolescenza ha parlato, in un’intervista, Mario Malzoni, Primario dell’Unità Operativa di Endoscopia Ginecologica Avanzata della Casa di Cura Malzoni di Avellino, Direttore del Centro “Endoscopica” e del Centro Nazionale dell’Endometriosi e Professore Invitato della Seconda Università degli Studi di Napoli.

Potrebbe interessarti anche…

L’endometriosi, che può porre problemi di diagnosi e di trattamento anche in età adulta, risulta ancora più difficile da gestire nelle adolescenti, come spiega nell’intervista Mario Malzoni. Infatti, i sintomi più comuni dell’endometriosi, come disordini mestruali e rapporti sessuali dolorosi, si possono presentare anche nelle ragazze che non sono affette da tale patologia e ciò crea problemi di diagnosi differenziale. Sarebbe bene, quindi, in presenza di queste manifestazioni, raccogliere un’anamnesi dettagliata ed eseguire una visita accurata. Un’indagine che contribuisce a chiarire l’origine dei sintomi è l’ecografia, che può risultare diagnostica se l’endometriosi è localizzata all’ovaio, mentre è meno risolutiva se è localizzata altrove. Da ponderare bene è anche la scelta della cura, in quanto le soluzioni chirurgiche, alle quali si ricorre nelle donne adulte, sarebbero da evitare nelle adolescenti, salvo casi particolari.

L’endometriosi nell’adolescenza pone difficoltà specifiche per questa fascia  di età e, quindi, richiede la massima attenzione da parte dello specialista.         

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.