Inseminazione intrauterina (IUI)

Inseminazione intrauterina (IUI)

L’inseminazione intrauterina in inglese viene denominata Intra-Uterine Insemination abbreviato in IUI. Essa consiste nell’iniezione dello sperma nell’utero con l’aiuto di una cannula fatta passare attraverso il collo dell’utero. Prima di essere rilasciato nell’utero, lo sperma è sottoposto a una procedura chiamata “lavaggio” che ha lo scopo di rimuovere da esso molecole, denominate prostaglandine. Queste potrebbero ostacolare la fecondazione provocando contrazioni dell’utero che rischierebbero di far uscire l’ovocita o l’embrione dall’utero.

L’IUI viene eseguita nel momento in cui si rileva l’ovulazione mediante ecografia e dosaggio degli ormoni nel sangue. In alternativa la si fa 36 ore dopo la somministrazione del farmaco a base di hCG, mirata a provocare l’ovulazione. L’IUI può essere praticata sia a donne sottoposte a stimolazione delle ovaie che a soggetti nei quali il ciclo ovarico è naturale. La stimolazione ovarica, mediante farmaci a base di gonadotropine, permette un controllo dello sviluppo dei follicoli che viene eseguito con l’ecografia. La maturazione finale e l’ovulazione si ottengono somministrando un farmaco a base di hCG.

Potrebbe interessarti anche…

Vedere anche in Procreazione Medicalmente Assistita:

Approfondimenti:

Tommaso Sacco

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.