Infertilità idiopatica

Infertilità idiopatica

Si definisce infertilità idiopatica il mancato concepimento, dopo un anno di tentativi senza metodi concezionali in atto, in assenza di alterazioni del ciclo mestruale e dello sperma, con mancato riscontro di modificazioni dell’apparato riproduttivo valutate con opportune indagini e in assenza di problemi relativi alla funzione degli spermatozoi. Circa il 10% dei casi di infertilità rientra nella definizione di infertilità idiopatica. Dalla stessa definizione di infertilità idiopatica risulta evidente che possa essere etichettato in questo modo solo un caso sottoposto a tutte le analisi e alle valutazioni che permettono di escludere con certezza altre cause.

Vedere anche in Infertilità Femminile:

Potrebbe interessarti anche…

Approfondimenti

Tommaso Sacco

Fact checking

Fact checking disclaimer

ll team di Fondazione si impegna a fornire contenuti che aderiscono ai più alti standard editoriali di accuratezza, provenienza e analisi obiettiva. Ogni articolo è accuratamente controllato dai membri della nostra redazione. Inoltre, abbiamo una politica di tolleranza zero per quanto riguarda qualsiasi livello di plagio o intento malevolo da parte dei nostri scrittori e collaboratori.

Tutti gli articoli di Fondazione Merck Serono aderiscono ai seguenti standard:

  • Tutti gli studi e i documenti di ricerca di cui si fa riferimento provengono da riviste o associazioni accademiche di riconosciuto valore, autorevoli e rilevanti.
  • Tutti gli studi, le citazioni e le statistiche utilizzate in un articolo di notizie hanno link o riferimenti alla fonte originale.
  • Tutti gli articoli di notizie devono includere informazioni di base appropriate e il contesto per la condizione o l'argomento specifico.