MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Trattamento con ormone della crescita: quali gli effetti sulla qualità di vita?

Notizia

PUBBLICATO

Trattamento con ormone della crescita: quali gli effetti sulla qualità di vita?

Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori olandesi ha valutato la qualità  di vita in un gruppo di ragazzi, l'età  media dei quali all'inizio dello studio era 11,6 anni, che erano nati piccoli rispetto alla durata della gravidanza (età  gestazionale) e che erano stati sottoposti a trattamento con ormone della crescita (Growth Hormone: GH) ricombinante e con analoghi dell'ormone rilasciante gonadotropine (Gonadotropin-Releasing Hormone Analogue: GnRHa).

COMPILA IL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE!
Vuoi sapere se sei soggetto a fattori di rischio o hai sintomi di disfunzioni tiroidee? Scoprilo qui!

fondazioneserono.org/questionari/

Il GH attiva i processi di crescita a livello di tutti gli organi e tessuti dell'organismo. Se la sua produzione è insufficiente, si somministra una cura a base di GH ricombinante, una molecola farmacologica del tutto identica al GH naturale. In questo modo si prevengono le conseguenze di una carenza non curata, come bassa statura, scarso sviluppo di muscoli e ossa, problemi al cuore.

Il GnRH regola la sintesi delle gonadotropine, gli ormoni che controllano l'attività  e le secrezioni degli organi coinvolti nella funzione riproduttiva (gonadi). Gli analoghi del GnRH sono ormoni sintetici simili al GnRH naturale, secreto dall'ipotalamo, che hanno l'effetto di sopprimere la produzione spontanea delle gonadotropine. In alcuni pazienti affetti da carenza di GH, il GH ricombinante viene associato ai GnRHa con lo scopo di rallentare la progressione dell'età  ossea che, nei pazienti trattati con GH ricombinante, può accelerare. L'età  ossea è un parametro che definisce lo stato dell'osso in base alla sua fase di sviluppo, in termini di dimensioni e struttura, a prescindere dall'età  cronologica dell'individuo. Una progressione troppo veloce dell'età  ossea può comportare una saldatura anticipata delle cartilagini di accrescimento, aree delle ossa che permettono l'aumento di dimensioni delle ossa lunghe. Esse sono costituite da tessuto cartilagineo che, con l'avanzare dell'età  ossea, viene progressivamente sostituito da tessuto osseo. Quando il secondo rimpiazza completamente il primo, l'osso non si allunga più.
Lo studio, durato due anni, ha coinvolto 97 bambini nati piccoli rispetto alla loro età  gestazionale. I soggetti sono stati divisi in tre gruppi: ragazzi trattati con GH ricombinante prima della pubertà , ragazzi trattati solo con GH ricombinante in età  puberale e ragazzi trattati con GH ricombinante e GnRHa in età  puberale. In tutti, gli autori hanno analizzato la qualità  di vita correlata allo stato di salute (Health-Related Quality of Life: HRQol) mediante questionari generici e questionari dedicati alla valutazione di condizioni caratterizzate da bassa statura. I questionari sono stati sottoposti sia agli individui arruolati nello studio, sia ai loro genitori.

Dall'analisi dei risultati è emerso che i bambini trattati con GH ricombinante fin da prima della pubertà  avevano una qualità  di vita migliore, per quanto concerne i seguenti aspetti: interazione con gli adulti, immagine del proprio corpo e vitalità . I ragazzi trattati con GH ricombinante e GnRHa in età  puberale avevano una qualità  di vita migliore riguardo ai seguenti aspetti: interazione con gli adulti e con i coetanei e capacità  di svolgere attività  fisica. I genitori dei ragazzi trattati con GH ricombinante in età  prebuberale e quelli dei ragazzi trattati con GH ricombinante e GnRHa in età  puberale hanno riportato un significativo miglioramento nella qualità  della vita dei figli.

Gli autori hanno concluso che, in questa casistica, i trattamenti con GH ricombinante e GnRHa in età prepuberale e puberale hanno avuto effetti positivi sulla qualità  di vita dei ragazzi nati piccoli rispetto alla loro età  gestazionale.

Redazione Fondazione Cesare Serono

Fonte: Health-Related Quality of Life in Short Children Born Small for Gestational Age: Effects of Growth Hormone Treatment and Postponement of Puberty; Hormone Research in Paediatrics, 2012;77:170-179.