MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

Sedentarietà come causa di decesso

Notizia

PUBBLICATO

Sedentarietà come causa di decesso

Un gruppo di ricercatori ha passato in rivista i dati disponibili sul rapporto fra sedentarietà e mortalità da qualsiasi causa. L’analisi dei dati disponibili ha dimostrato che stare troppo seduti, di per sé, è causa di 433.000 decessi, ogni anno, in 54 Pesi del mondo.

COMPILA IL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE!
Vuoi sapere se sei soggetto a fattori di rischio o hai sintomi di disfunzioni tiroidee? Scoprilo qui!

fondazioneserono.org/questionari/

Per sedentarietà, si intende un comportamento caratterizzato da poca attività fisica e tale comportamento è stato posto in relazione allo sviluppo di sovrappeso e obesità. Studi recenti hanno dimostrato, però, che il tempo che si trascorre seduti è associato a un aumentato rischio di decesso da qualsiasi causa, anche a prescindere dal fatto che le persone svolgano un’attività fisica regolare di qualsiasi intensità. Questo vorrebbe dire che non sarebbe importante solo inserire nella vita quotidiana periodi di esercizio fisico, ma bisognerebbe anche evitare di stare troppo seduti nei momenti in cui non si è attivi.

Sono state prese in esame indagini eseguite fra il 2002 e il 2011, in 54 paesi diversi,  che hanno valutato il tempo trascorso seduti, ponendo questi dati in rapporto con l’andamento dei decessi provocati da qualsiasi causa. E’ stata stimata la mortalità per qualsiasi causa associata a un tempo trascorso, in posizione seduta, superiore a 3 ore al giorno. E’ stato stimato anche di quanto aumentava la sopravvivenza eliminando tale abitudine. Si è calcolato che trascorrere seduti più di 3 ore al giorno è causa del 3.8% della mortalità da qualsiasi causa, vale a dire di circa 433.000 morti per anno nei paesi considerati. La mortalità attribuibile a questo fattore è stata più alta nei paesi del pacifico occidentale, seguiti da quelli europei e del mediterraneo orientale. L’eliminazione del fattore relativo a questo periodo trascorso seduti si è stimato che possa aumentare la durata della vita di 0.20 anni.

Gli autori hanno concluso che, a prescindere dal livello di esercizio fisico svolto, è importante anche ridurre il tempo che si trascorre seduti, perché questo ha un effetto diretto sulla mortalità.

Tommaso Sacco

Fonte: All-Cause Mortality Attributable to Sitting Time. Analysis of 54 Countries Worldwide; American Journal of Preventive Medicine, 2016 Mar 23.

CONTATTA L'ESPERTO

Ricevi le risposte ai tuoi quesiti

Fai una domanda

CONTENUTI CORRELATI