MENU SEZIONE
MENU SEZIONE

La terapia con l'ormone della crescita può essere utile nei pazienti con malattie renali in fase avanzata?

Notizia

PUBBLICATO

La terapia con l'ormone della crescita può essere utile nei pazienti con malattie renali in fase avanzata?

Un articolo pubblicato su CardioRenal Medicine (Medicina CardioRenale) ha valutato il ruolo della terapia con l'ormone della crescita (Growth Hormone: GH) ricombinante nel migliorare processi infiammatori e stato nutrizionale dei pazienti in dialisi per malattia renale in fase avanzata.

COMPILA IL QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE!
Vuoi sapere se sei soggetto a fattori di rischio o hai sintomi di disfunzioni tiroidee? Scoprilo qui!

fondazioneserono.org/questionari/

Il GH attiva i processi di crescita a livello di tutti gli organi e tessuti dell'organismo. Se la sua produzione è insufficiente, si prescrive una cura a base di GH ricombinante, una molecola farmacologica del tutto identica al GH naturale. In questo modo si prevengono le conseguenze di una carenza non curata, come bassa statura, scarso sviluppo di muscoli e ossa, problemi al cuore.

Nei pazienti con malattie renali in fase avanzata, specialmente in quelli sottoposti a dialisi, compaiono spesso infiammazione, malnutrizione, deficit del GH e uremia, ossia aumentata concentrazione di urea nel sangue. L'urea è il prodotto finale della degradazione delle proteine, normalmente eliminato dai reni nell'urina. Nei pazienti con uremia la produzione di GH è alterata.

L'avvento della terapia con GH ricombinante nei pazienti con malattie renali avanzate, uremia, malnutrizione e deficit di GH, in aggiunta alle terapie convenzionali, è potenzialmente in grado di ridurre la mortalità  in questa popolazione di pazienti. Studi condotti in proposito, infatti, hanno dimostrato che la terapia con GH ricombinante migliora lo stato nutrizionale, diminuisce l'infiammazione e riduce l'uremia nei pazienti con malattie renali in fase avanzata.

Attualmente l'ormone delle crescita ricombinante è indicato nei bambini con carenza della crescita per insufficienza renale cronica. L'impiego negli adulti con insufficienza renale cronica in fase avanzata potrà  entrare nella consuetudine clinica se altri studi confermeranno su ampie casistiche i risultati di questa ricerca.

Redazione Fondazione Cesare Serono

Fonte: Role of Growth Hormone Deficiency and Treatment in Chronic Kidney Disease; CardioRenal Medicine, 2011;1(3):174-182.